€ 13.16€ 14.00
    Risparmi: € 0.84 (6%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Chiedi perdono
Chiedi perdono(2019 - brossura)
€ 13.60 € 16.00
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Chiedi perdono
€ 16.92 € 18.00
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Chiedi perdono

Chiedi perdono

di Ann-Marie MacDonald


  • Editore: Adelphi
  • Collana: Gli Adelphi
  • Edizione: 3
  • Traduttore: Granato G.
  • Data di Pubblicazione: maggio 2002
  • EAN: 9788845917028
  • ISBN: 8845917029
  • Pagine: 590

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Una passione breve e bruciante dalle immani conseguenze. Le vicende di un'intera famiglia, tra incesti e santità, delitti e prostituzione, atrocità e meraviglie, su un fondo che sembra avere la sostanza terribile e raggiante dei sogni.

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Chiedi perdono acquistano anche Immortal di Alma Katsu € 8.80
Chiedi perdono
aggiungi
Immortal
aggiungi
€ 21.96

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Chiedi perdono e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  3.5 (3.7 di 5 su 6 recensioni)

3Straziante, 14-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Feuilleton sentimentale, saga familiare, che accade all'inizio del secolo scorso in Canada e dove succedono le cose più truculenti. La scrittura è interessante, molto efficace. La trama, tutto sommato, è anche realistica. Ma è discontinuo. Accanto ad alcune pagine molto notevoli - bello l'inizio, stupenda la fine - ci sono molti scampoli più lenti, più sfocati. Bello il pesonaggio di Kathleen.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Un romanzo crudo, 29-03-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Bella vicenda familiare, con un'ambientazione storica (primi del novecento in un'isoletta sperduta di minatori della Nuova Zelanda) e personaggi, soprattutto maschili, affascinanti e ben caratterizzati. Certo non è un libro divertente, la storia è molto particolare e soprattutto nella prima parte anche un po' angosciante ed inquietante, tra incesti, stupri e omosessualità. Mi ha complessivamente entusiasmato, anche per la prosa ricca e mai banale, ma ha perso un voto per strada proprio perchè a volte l'ho trovato un po' ... Malato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Lo stile perfetto di uno scrittore, 23-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
La vicenda passa da una certa leggerezza dei primi capitoli ad una certa durezza nei personaggi durante lo svolgimento della saga. La vita familiare diviene sempre più complessa, affascinando e toccando sempre di più. Scritto e tradotto in maniera esemplare questo libro non può non lasciare una traccia profonda in tutti coloro che lo hanno letto. Imperdibile ma solo per chi non è alla ricerca di una lettura di pura evasione.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2Delusione, 04-12-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Se il romanzo avesse mantenuto le promesse del primo bellissimo capitolo, credo avrei dato quattro. Ma a partire dal secondo capitolo ho sentito una nota stonata, un certo fastidio. Come se una barriera si fosse frapposta tra me e la storia, impedendomi di partecipare alle vicenda. Molte volte mi è capitato di leggere storie dalle caratteristiche simili eppure qui ho trovato una forza respingente, una mancata empatia con i personaggi che me li ha resi odiosi. Mi aspettavo molto e sono rimasta delusa.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Chiedo perdono, 14-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Violentemente stupendo.
Saga familiare che dura cento anni e si sposta dall'australia all'america.
Ricca di personaggi costruiti a puntino e puntualmente distrutti proprio quando credi di averne capito il senso.
è un libro crudo ma meraviglioso
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Chiedi perdono (6)


Ultimi prodotti visti