€ 9.40€ 10.00
    Risparmi: € 0.60 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Nel catalogo c'è tutto. Per chi va o torna a vivere da solo

Nel catalogo c'è tutto. Per chi va o torna a vivere da solo

di Francesco Gungui


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Non è un romanzo. Non è un manuale di istruzioni. Non è una storia generazionale. Si prendono le mosse da un ventenne che lascia la tana familiare per costruirne un'altra. Una tana che ormai assimila lo studente squattrinato, il single impenitente, il cinquantenne separato, la ragazza in attesa del primo del secondo del terzo principe azzurro, del brillante libero professionista, del laureato all'ennesimo master. Una tana che si può costruire seguendo le istruzioni. Tanto c'è tutto nel catalogo. Tutto è componibile. Come una cucina a 990 euro dell'lkea. Franz, ventisette anni, dieci appartamenti alle spalle e tredici lavori sottopagati in curriculum, racconta di lavoratori con la partita iva con "obbligo di frequenza"; master con fantomatiche prospettive di inserimento; giovani coppie che non fanno più figli; fidanzamenti che vanno all'aria sull'altare; bucati che virano dal rosa all'azzurro; arredamenti recuperati per strada; avanzi che si trasformano in cene sontuose; coinquilini assenteisti, piante annaffiate a singhiozzo e gatti nevrotici. Quello che esce da questo libro è un mondo bislacco, multiforme, dove la quotidianità diventa la misura dell'esistenza, con risultati tanto concreti quanto comicamente assurdi.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Nel catalogo c'è tutto. Per chi va o torna a vivere da solo acquistano anche Capolinea per le stelle di Philip Reeve € 13.60
Nel catalogo c'è tutto. Per chi va o torna a vivere da solo
aggiungi
Capolinea per le stelle
aggiungi
€ 23.00

I libri più venduti di Francesco Gungui:


Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)

5.0leggero e simpatico, 26-05-2008
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro piacevole e divertente con qualche spunto di riflessione interessante sulla condizione dei giovani italiani
Ritieni utile questa recensione? SI NO