€ 16.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
A casa di Mrs. Lippincote

A casa di Mrs. Lippincote

di Elizabeth Taylor


  • Editore: Neri Pozza
  • Collana: I narratori delle tavole
  • Traduttore: Letizia C. V.
  • Data di Pubblicazione: novembre 2009
  • EAN: 9788854503489
  • ISBN: 8854503487
  • Pagine: 239
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

L'Inghilterra è in guerra quando Julia e Roddy si trasferiscono con Oliver, il loro piccolo di sette anni, e Eleanor, la cugina di Roddy, nell'appartamento che una distinta vedova, Mrs Lippincote, ha lasciato libero dopo la morte del marito, in un ameno sobborgo appena fuori Londra.È una sistemazione temporanea che dovrebbe durare "fintanto che dura la guerra", assicura Roddy che, appena arruolato nella RAF, ostenta con orgoglio il suo ruolo di difensore della patria.A casa di Mrs Lippincote, tuttavia, l'esistenza di quel piccolo, eccentrico nucleo familiare è destinata a mutare profondamente.Per sopravvivere tra quelle mura dove tutto ricorda il mondo ovattato di una vedova degli anni Quaranta, dalla mobilia di lucido mogano alla carta da parati con fiori rosa e marroni, ai piatti ornati di ghirlande di fiori neri, Julia accentua il suo carattere ribelle e la sua attitudine all'ironia che sconfina spesso nel sarcasmo. Eleanor, invece, la quarantenne nubile, che ha qualche soldo investito nell'Imperial Tabacco e un abito da sera blu, coltiva con maggiore tenacia la sua segreta passione per il cugino, meritevole ai suoi occhi di una moglie diversa, di una donna capace di dedicare "la propria vita alla carriera del marito".Il piccolo Oliver, infine, trascorre quasi tutto il suo tempo nella sua stanza, dove non si limita a leggere i libri, ma li odora, li inspira nei polmoni, si riempie gli occhi di pagine stampate e la testa di suoni di parole.Con grave cruccio di Roddy, che comincia a pensare che il figlio sia "un invalido nato", del tutto privo di ogni aspirazione virile.Piccoli screzi, dispetti quasi inavvertiti e improvvise incomprensioni scavano un solco sempre più grande tra gli abitanti di casa Lippincote, fino al punto in cui ciascuno si chiude nel proprio mondo, senza svelare mai agli altri ciò che realmente è e desidera.La guerra, però, sullo sfondo chiama a decisioni e svolte inaspettate...Primo romanzo dell'autrice di Angel, pubblicato per la prima volta nel 1945, A casa di Mrs Lippincote mostra già "con quale maestria e scioltezza la Taylor si muova nel campo minato del cuore umano" (Jonathan Keates).",""Jane Austen, Elizabeth Taylor, Barbara Pym, Elizabeth Bowen: sorelle nell'anima". Anne Tyler "Sofisticata, sensibile, brillante e divertente, con un'arguzia femminile pungente e caustica".Rosamond Lehmann"Elizabeth Taylor: la Jane Austen del XX secolo". San Francisco Chronicle

Prodotti correlati