€ 17.10€ 18.00
    Risparmi: € 0.90 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
La casa dei fantasmi

La casa dei fantasmi

di John Boyne

  • Editore: Rizzoli
  • Collana: Scala stranieri
  • Traduttore: Masini B.
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2015
  • EAN: 9788817079235
  • ISBN: 8817079235
  • Pagine: 301
  • Formato: rilegato
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

"Se mio padre è morto la colpa è di Charles Dickens." La vita cambia all'improvviso nell'arco di una settimana per Eliza Caine, giovane donna beneducata ma di carattere, amante dei buoni libri e di famiglia modesta ma rispettabile. Un'infreddatura le porta via il padre che, a dispetto di una brutta tosse, ha voluto ad ogni costo assistere a una lettura pubblica del grande scrittore inglese in una sera di pioggia londinese. Disperata per la morte del genitore, Eliza risponde d'impulso a un annuncio misterioso che la conduce nel Norfolk, a Gaudlin Hall, dove diventa l'istitutrice di Isabella ed Eustace, due bambini deliziosi ma elusivi. Nella grande casa sembra che non ci siano adulti, i genitori dei piccoli Westerley sono di fatto assenti in seguito al terribile epilogo di una storia di abusi, ossessioni e gelosie. Ma contrariamente a quel che sembra, nei grandi ambienti della villa non è il silenzio a regnare: in quelle stanze vuote spadroneggia un'entità feroce e spietata, decisa a imporsi sulla donna per impedirle di occuparsi dei bambini.


Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Una sorpresa!, 10-05-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo libro mi è piaciuto più di quanto mi sarei aspettata. Dopo le prime pagine, per lo stile un po' antiquato da romanzo inglese dell'Ottocento, avevo quasi rinunciato ad andare avanti: i primi capitoli, quelli dedicati agli ultimi giorni che Eliza trascorre con il padre, possono risultare pesanti, ma la situazione cambia completamente dal momento del suo arrivo a Gaudlin Hall, segnato dall'incontro-scontro con l'istitutrice di cui Eliza prenderà il posto. Nella villa in rovina accadono cose strane, e nessuno nel paese vuol parlare dei segreti di quella casa. Solo grazie alla caparbietà di Eliza pian piano la tragica verità viene a galla, in un crescendo di pericoli e tensioni che porterà la giovane donna a vedere in faccia la morte in più di un'occasione. Davvero bello, con un finale commovente che fa rabbrividire.
Ritieni utile questa recensione? SI NO