€ 13.00
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Attualmente non disponibile, ma ordinabile (previsti 15/20 giorni lavorativi)
Effettua l'ordine e cominceremo subito la ricerca di questo prodotto. L'importo ti sarà addebitato solo al momento della spedizione.
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Il campo dei papaveri

Il campo dei papaveri

di Graziella Scortecci


  • Editore: Studio2Editing
  • Data di Pubblicazione: 2012
  • EAN: 9788890717901
  • ISBN: 8890717904
  • Pagine: 298
  • Formato: rilegato
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

Viola Villande per vent'anni ha creduto che la madre Maddalena si fosse spontaneamente allontanata dalla famiglia per poi scomparire nel nulla. Ma la lunga e appassionata lettera che suo padre Paul le ha scritto pochi giorni prima di morire contiene un'altra verità. Sarà proprio nel giorno del funerale di Paul che Viola dovrà inevitabilmente riaprire un doloroso capitolo che rimetterà in discussione tutta la sua vita. Ancora ferita per la fine della storia d'amore con Robert Stoner, arrabbiata e delusa, Viola lascia la casa paterna di Fiesole e si rifugia a Forte dei Marmi. Ma la fuga sarà breve, perché la verità non può attendere e dovrà essere finalmente svelata. In un crescendo di emozioni e di colpi di scena, il lettore si troverà coinvolto in pagine colme d'amore, di vita e di sentimenti autentici. La storia di Paul Villande e di Maddalena Santori emergerà dal passato per inventare un futuro.

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 2 recensioni)

5Un romanzo ricco di colpi di scena, 30-09-2012, ritenuta utile da 4 utenti su 4
di - leggi tutte le sue recensioni
E' un romanzo che coinvolge il lettore nelle vicende dei protagonisti. I continui colpi di scena ed i segreti che Paul Villande svela alla figlia Viola, generano una continua attenzione e curisità nei lettori. Questi ultimi si sentiranno coinvolti nella storia raccontata. Protagonisti e paesaggi descritti con minuziosità. Molto scorrevole. Non sono mai stata a Fiesole, ma leggendo ogni pagina era come se mi trovassi lì. Ero immersa nella storia, come se conoscessi i personaggi ed i luoghi descritti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Un romanzo rosa di alto profilo , 25-09-2012, ritenuta utile da 7 utenti su 8
di - leggi tutte le sue recensioni
"Il campo dei papaveri" non è il classico romanzo rosa fine a se stesso, di quelli confezionati con la solita storia d'amore a lieto fine, tanto melensa quanto prevedibile. Il profilo del racconto si eleva al di sopra degli stereotipi tipici della letteratura amorosa e coinvolge così il lettore non solo a livello emotivo, ma anche concettuale. Si tratta di un testo che oltre a narrare una storia d'amore, anzi due a pensarci bene, offre numerosi spunti di riflessione sui grandi temi della vita e della storia umana, facendo della lettura un momento di arricchimento interiore e non solo di svago.
Il campo dei papaveri che dà il nome al romanzo è il luogo magico dove tra realtà e fantasia si intrecciano le emozioni di un'intera famiglia, in uno scorcio di campagna fiorentina ricca di passione e di sentimenti.
Nella scrittura si respirano i profumi della natura e se ne vedono i colori, come se le parole fossero i tratti dipinti di una tela di Paul, il protagonista, l'artista incompreso e squattrinato che col suo pennello cattura le emozioni e le imprime sui suoi quadri. E quando descrive i sentimenti più nobili e profondi il corso delle parole si fa ancor più fluente, come se la penna seguisse sua sponte il sacro fuoco dell'amore, del dolore e della loro vitale mescolanza.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Ultimi prodotti visti