€ 11.28€ 12.00
    Risparmi: € 0.72 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
La briscola in cinque

La briscola in cinque

di Marco Malvaldi


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Descrizione del libro

La rivalsa dei pensionati. Da un cassonetto dell'immondizia in un parcheggio periferico, sporge il cadavere di una ragazza giovanissima. Siamo in un paese della costa intorno a Livorno, l'immaginaria Pineta, "diventata località balneare di moda a tutti gli effetti, e quindi la Pro Loco sta inesorabilmente estinguendo le categorie dei vecchietti rivoltandogli contro l'architettura del paese: dove c'era il bar con le bocce hanno messo un discopub all'aperto, in pineta al posto del parco giochi per i nipoti si è materializzata una palestra da body-building all'aperto, e non si trova più una panchina, solo rastrelliere per le moto". L'omicidio ha l'ovvio aspetto di un brutto affare tra droga e sesso, anche a causa della licenziosa condotta che teneva la vittima, viziata figlia di buona famiglia. E i sospetti cadono su due amici della ragazzina nel giro delle discoteche. Ma caso vuole che, per amor di maldicenza e per ammazzare il tempo, sul delitto cominci a chiacchierare, discutere, contendere, litigare e infine indagare il gruppo dei vecchietti del BarLume e il suo barista. In realtà è quest'ultimo il vero svogliato investigatore. I pensionati fanno da apparato all'indagine, la discutono, la spogliano, la raffinano, passandola a un comico setaccio di irriverenze. Sicché, sotto all'intrigo giallo, spunta la vita di una provincia ricca, civile, dai modi spicci e dallo spirito iperbolico, che sopravvive testarda alla devastazione del consumismo turistico modellato dalla televisione.

Tutti i libri di Marco Malvaldi

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano La briscola in cinque acquistano anche Il gioco delle tre carte di Marco Malvaldi € 11.28
La briscola in cinque
aggiungi
Il gioco delle tre carte
aggiungi
€ 22.56

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.5 di 5 su 32 recensioni)

4.0Opera prima, 23-03-2016, ritenuta utile da 6 utenti su 6
di - leggi tutte le sue recensioni
Un giallo scontato ma che è solo un pretesto per un romanzo all'italiana: provinciale, divertente, arguto e ammiccante. Un barista è il finto protagonista, quello vero è il borgo toscano rappresentato dai quattro vecchietti onnipresenti frequentatori.
La storia è ben scritta, le espressioni toscane piacevoli, alla Pieraccioni, portato in spiaggia ti fa ridere sotto l'ombrellone, e di questi tempi è già una fortuna.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0La provincia di Malvaldi, 09-04-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
Marco Malvaldi probabilmente pensava di fare tutt'altro mestiere, visti gli studi di chimica di cui si è fatto carico negli anni della sua istruzione superiore, ma oggi si trova ad essere uno scrittore affermato, dedito a un genere portato al successo già da Piero Chiara: il giallo di provincia. Quello, cioè, in cui le storie criminali si stemperano in un clima sociale rilassato, lontano dal chiasso delle grandi città e dai loro ritmi frenetici. In questo caso, capita che un ristretto gruppo di vecchietti si trovi a interrogarsi sul perché di una morte assurda, quella di una giovane "bene". Impreziosito da uno stile frizzante e particolare, il libro appassiona e insieme diverte. Mette di buonumore nonostante la scabrosità letterale della vicenda.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Impeccabile nell'uso della lingua, 26-02-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
Non si può negare che Malvaldi sappia usare la lingua italiana in modo mirabile, infatti il suo stile impeccabile è sicuramente un punto di forza di questo romanzo giallo in cui il mistero non è la parte principale, anzi passa in secondo piano rispetto all'ambientazione e agli strampalati ma simpatici personaggi: i vecchietti del Bar Lume che si inventano detective e il barista che coordina le loro indagini come un perfetto direttore d'orchestra. L'indagine diventa anche occasione per una raffinata e ironica descrizione della vita di provincia.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Inconsistente, 10-12-2013
di - leggi tutte le sue recensioni
Primo libro letto di Malvaldi. Carino, godibile...però: letto e dimenticato. Lascia una sensazione di inconsistenza. Per esempio: è un giallo-poliziesco che lascia intuire il colpevole a metà lettura. Leggendolo speri che sarai smentito, alla fine, da un colpo di scena, e invece non succede.
Non viene tanta voglia di leggere altri libri di questo autore: forse un giorno ne leggerò un altro, per dare a Malvaldi un'altra chance, ma per ora sembra un prodotto in cui si sono mescolati facili ingredienti di sicuro successo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Incuriosisce!, 29-05-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Nella sua non classicità, Malvaldi, trova probabilmente la sua caratteristica principale. Questo fresco e innovativo scrittore si inserisce nella casta del Giallo italiano stravolgendo ogni canone. Il risultato è un libro facile, veloce ed intrigante. Una lettura ideale per distrarre un po' la mente, per immergersi nel mondo di un "barrista" umano ed intuitivo alle prese con un gruppo di vecchietti che si sapranno far voler bene dal lettore. Un Romanzo che, senza troppe aspettative, diverte e appassiona!
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su La briscola in cinque (32)


Prodotti correlati

Altri utenti hanno acquistato anche

Ultimi prodotti visti