€ 19.20€ 20.00
    Risparmi: € 0.80 (4%)
Normalmente disponibile in 15/20 giorni lavorativi
Consegna prevista dopo Natale In ritardo con i regali? Scopri i nostri Buoni Regalo da stampare o da inviare per e-mail.
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Biella verso l'unità d'Italia. 1815-1856. Un'esperienza di ricerca didattica

Biella verso l'unità d'Italia. 1815-1856. Un'esperienza di ricerca didattica

di M. Vaudano (a cura di)


Normalmente disponibile in 15/20 giorni lavorativi

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Il volume, risultato di una ricerca condotta da studenti di istituti superiori biellesi coordinata dal prof. Marcello Vaudano, ricostruisce la realtà cittadina biellese del periodo che va dalla Restaurazione all'epoca cavouriana, indagando alcuni aspetti di quel quarantennio già noti, come la partecipazione di biellesi ai moti del 1821 e le successive condanne, i legami tra Mazzini, Ruffini e Rosazza, la figura di monsignor Losana e il mondo culturale ecclesiastico, le vicende dell'industrializzazione, la prima guerra d'indipendenza, l'arrivo del treno nel 1856, ma concentrando l'attenzione soprattutto su temi poco indagati quali l'analisi degli strumenti di acculturazione dell'epoca (giornali, scuole, libri, collegamenti con i centri di elaborazione nazionali ed esteri), le relazioni tra ceti sociali e orientamenti politici, gli organi amministrativi e il loro funzionamento, la presenza o meno di gruppi organizzati, le modalità con cui si sono riverberati a livello locale i grandi eventi nazionali e internazionali.


Ultimi prodotti visti