€ 9.90
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
La biblioteca dei mille libri

La biblioteca dei mille libri

di Irfan Master


Fuori catalogo - Non ordinabile

Trama del libro

India settentrionale, 1947. Bilal vive con suo padre - il suo amato bapuji in una povera casupola in una città del Gujarat. L'unica loro ricchezza è un'intera biblioteca di libri vecchi e polverosi, collezionati nel corso degli anni e custoditi con cura. Fin da quando Bilal era bambino, suo padre gli ha letto storie prese da quei libri, con gli occhi che brillavano per l'entusiasmo. Gli ha insegnato tanto il suo bapuji, amato da tutta la città per la sua saggezza e cultura, tra loro c'è sempre stato un grandissimo affetto, ben al di là del rapporto padre-figlio. Ma ora sta morendo: un cancro lo divora, come quello che pian piano sta distruggendo la gloriosa India, dilaniata dall'odio tra le fazioni religiose. Nonostante sia solo un ragazzino, Bilal sa che la guerra civile sta arrivando e ben presto il suo Paese non sarà più lo stesso. Suo padre però non deve saperlo. Deve morire in pace e serenità pensando che l'India sia ancora come lui ha contribuito a costruirla: il paradiso di pace e fratellanza cantato dal poeta Tagore. E così, aiutato dai suoi fedeli amici, Bilal farà di tutto per tenerlo all'oscuro della verità: allontanerà gli estranei con scuse improbabili, organizzerà un sistema di sorveglianza sui tetti, farà stampare finti giornali... Ma per sessant'anni si porterà sulla coscienza il peso della sua meravigliosa bugia.

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.5 di 5 su 2 recensioni)

3Piacevole, 21-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo libro è decisamente bello e anche molto coinvolgente. Sebbene non sia pretenzioso riesce comunque a farsi leggere e portare a termine, soprattutto per via della scrittura che seppur semplice e spoglia, è immediata e anche abbastanza incalzante. Inoltre il ritmo non è mai lento e presenta risvolti molto interessanti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4La biblioteca dei mille libri, 09-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un bambino che vive in India con suo padre, una famiglia povera che come unica ricchezza vanta un biblioteca colma di libri rari. Il padre, nato e vissuto in un'India pacifica senza dissapori religiosi e civili, sta morendo di cancro e il bambino ormai diventato grande, aiutato dai suoi amici, cercherà in tutti i modi di tenere all'oscuro il padre dalle guerre imminenti che dilanieranno il suo paese in modo che il padre possa morire con un bel ricordo. Un libro commovente e incantatore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Altri utenti hanno acquistato anche