€ 9.50€ 10.00
    Risparmi: € 0.50 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Bestie
Bestie(2018)
€ 8.07 € 8.50
Disponibile in 4/5 giorni lavorativi
Bestie
Bestie(2019 - brossura)
€ 7.60 € 8.00
Disponibile in 3/5 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Bestie

Bestie

di Federigo Tozzi


  • Editore: Musicaos
  • Collana: I classici
  • Data di Pubblicazione: 2019
  • EAN: 9788894966213
  • ISBN: 8894966216
  • Pagine: 130
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

Federigo Tozzi (Siena, 1 gennaio 1883-Roma, 21 marzo 1820), pubblicò "Bestie" nel 1917. Malgrado i frammenti che compongono quest'opera siano tutti accomunati dalla presenza di uno o più animali, è l'umanità scabra, cinica, senza pietà, a farsi avanti, in una natura insensibile. Le bestie sono soggiogate alla volontà dell'uomo, che decide per loro della vita e della morte, senza un motivo apparente, a volte per un capriccio. Il protagonista di queste prose liriche (come specificato nell'edizione del 1921, Fratelli Treves Editori) è un io che scava dentro se stesso confrontandosi continuamente con la realtà che lo circonda, la città di Siena e la campagna dei dintorni. Il lettore di questi frammenti ha l'impressione di conoscere un universo di odori, suoni, popolato da specie animali, nelle quali l'io narrante si muove tra rapporti approssimati con mogli, fratelli, padri. Queste Bestie sono capaci di passare in frazioni di secondo dalla pietà all'odio, dalla compassione alla violenza, e al termine della lettura ciò che muterà sarà la visione del rapporto tra animalità e bestialità nell'uomo.

Tutti i libri di Federigo Tozzi

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Bestie e condividi la tua opinione con altri utenti.


Prodotti correlati

Ultimi prodotti visti