€ 15.36€ 16.00
    Risparmi: € 0.64 (4%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Un barbaro in Asia

Un barbaro in Asia

di Henri Michaux


Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Nel 1931 Henri Michaux parte per l'Asia e vi trascorre circa otto mesi, durante i quali visita l'India, il Nepal, Ceylon, la Cina, il Giappone e la Malesia. Un'esperienza totale affrontata senza filtri, con gioia, alla stregua di un "viaggio immaginario", sotto la spinta di un irrefrenabile desiderio di disorientamento. Michaux si immerge nelle folle di questi paesi, a stretto contatto con "l'uomo della strada", che osserva con l'occhio di un antropologo o, meglio, di un naturalista. "Un barbaro in Asia" è il risultato di questo "grand tour" orientale. Un resoconto diretto, spiazzante, spesso beffardo e "politicamente scorretto" che abbraccia e tenta di decifrare ogni aspetto delle culture dei paesi visitati. Rifuggendo le categorie del pensiero occidentale - in ciò barbaro, ossia non intaccato da pregiudizi -, Michaux attraversa e si lascia attraversare da religioni, lingue, calligrafie, letterature, filosofie, generi teatrali, musiche e danze. Un testo cardine per gli sviluppi successivi della poetica di Michaux, un modello a cui, quarant'anni dopo, si rifarà anche Roland Barthes per "L'impero dei segni". Prefazione di Marco Dotti.

I libri più venduti di Henri Michaux

Tutti i libri di Henri Michaux

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Un barbaro in Asia acquistano anche Il padiglione d'oro di Yukio Mishima € 8.93
Un barbaro in Asia
aggiungi
Il padiglione d'oro
aggiungi
€ 24.29

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Grand tour in Asia negli anni Trenta, 06-04-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
"E l'Asia continua il suo moto, sordo e segreto in me, ampio e violento tra i popoli del mondo. Essa si riorganizza, si è riorganizzata, come non avremmo creduto, come non avevo previsto" così Michaux nella nuova prefazione scritta nel 1967 a oltre trent'anni da quel viaggio che per otto mesi lo portò in Asia. Un'avventura che restituisce la misura di stereotipi, pregiudizi, speranze, luoghi comuni, paure e sorprese che ancora oggi ognuno di noi può provare.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti