€ 13.30€ 14.00
    Risparmi: € 0.70 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 3/5 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Avicenna e la sinistra aristotelica

Avicenna e la sinistra aristotelica

di Ernst Bloch


  • Editore: Mimesis
  • Collana: Piccola biblioteca
  • A cura di: N. Alessandrini
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2018
  • EAN: 9788857550473
  • ISBN: 8857550478
  • Pagine: 169
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Pubblicato per la prima volta a Berlino nel 1952, il saggio ripercorre il tortuoso cammino che da Aristotele, attraverso Avicenna, Avicebron e Averroè, giunge a delineare un concetto qualitativo di materia, intesa come grembo infinitamente fecondo di forme, fornendo così una base ontologica a quel principio speranza che ha rappresentato uno dei cardini della riflessione di Bloch. In queste dense pagine, il filosofo tedesco ci conduce nell'antica terra vergine di una materia utopica, una lontananza che vale la pena riscoprire perché "è fecondo solo quel ricordo che al contempo ci rammenta quanto ancora resta da fare".

Tutti i libri di Ernst Bloch

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Avicenna e la sinistra aristotelica acquistano anche Archivio Rodolfo Mondolfo. Inventari di S. Vitali, P. Giordanetti (a cura di) € 16.68
Avicenna e la sinistra aristotelica
aggiungi
Archivio Rodolfo Mondolfo. Inventari
aggiungi
€ 29.98


Ultimi prodotti visti