€ 12.00
Normalmente disponibile in 14/19 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Appunti sulla soppressione dei partiti politici

Appunti sulla soppressione dei partiti politici

di Simone Weil


Normalmente disponibile in 14/19 giorni lavorativi
  • Editore: La Mandragora Editrice
  • Collana: Sillabe
  • A cura di: F. Ferrarotti
  • Data di Pubblicazione: 2014
  • EAN: 9788875864286
  • ISBN: 8875864284
  • Pagine: 80
  • Formato: brossura

 Questo prodotto appartiene alla promozione  

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

In un momento di grave crisi di senso della politica, queste note febbrilmente registrate tra 1942 e 1943 da Simone Weil - eminente figura intellettuale del Novecento - rappresentano una delle più drammatiche requisitorie contro i partiti politici e fanno luce su un pensiero che, precorrendo i tempi, ha saputo individuare nei partiti qualcosa di intimamente totalitario, un male quasi allo stato puro. L'edizione ripropone la celebre traduzione che Franco Ferrarotti realizzò nel 1951 per la rivista "Comunità" ed è preceduta dal suo saggio "Dei Partiti, ovvero dell'innata tendenza autoritaria". Nella sua postfazione, "il partito e la luce interiore", Castronuovo ricostruisce la storia del testo e analizza come la Weil vedesse nei partiti degli organismi costituiti "in modo da uccidere nelle anime il senso della verità e della giustizia".

I libri più venduti di Simone Weil

Tutti i libri di Simone Weil