€ 8.55€ 9.00
    Risparmi: € 0.45 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibilità immediata

Disponibile in altre edizioni:

Apologia di Socrate. Testo greco a fronte
€ 6.00 € 12.00
Disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Apologia di Socrate. Testo greco a fronte
€ 9.50 € 10.00
Disponibilità immediata
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Apologia di Socrate. Testo greco a fronte

Apologia di Socrate. Testo greco a fronte

di Platone

  • Editore: Foschi (Santarcangelo)
  • Collana: I classici
  • A cura di: S. Nannini
  • Data di Pubblicazione: maggio 2016
  • EAN: 9788899666057
  • ISBN: 8899666059
  • Pagine: 75
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

I nodi della vita e dell'ambivalente passione filosofica e politica si strinsero per Platone nel 399 a.C., data del processo a Socrate. L' Apologia è l'opera nella quale egli presenta Socrate che si difende davanti ai giudici ateniesi, i quali lo condanneranno a morte al termine di un processo intentatogli per reati di opinione che vanno dall'empietà alla corruzione dei giovani tramite l'insegnamento. Democrazia, oligarchia, etica tradizionale, religione olimpica, tutto viene messo in discussione in nome di una superiore fede nella divinità per la prima volta 'buona'.


Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Apologia di Socrate. Testo greco a fronte acquistano anche Socrate. Bellezza, amore, amicizia, morte nei dialoghi di Platone di Gian Piero Bona € 9.50
Apologia di Socrate. Testo greco a fronte
aggiungi
Socrate. Bellezza, amore, amicizia, morte nei dialoghi di Platone
aggiungi
€ 18.05

Voto medio del prodotto:  4 (4.3 di 5 su 3 recensioni)

4Il processo, 05-04-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
In questo libro l'autore descrive l'epilogo della vita di Socrate, il sapiente. Nel particolare il libro descrive il suo processo e le sue arringhe per tentare di convincere i giudici che lui è innocente. In realtà la popolazione della sua città era stanca delle sue speculazioni che seguendo solo la ragione non si allineavano alla comune credenza e per questo tutti i suoi concittadini si erano coalizzati contro di lui. Da leggere!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Apologia, 19-02-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Platone è riuscito a ricostruire quasi fedelmente l'ultimo discorso del suo maestro Socrate che egli tenne davanti ai giudici a causa delle accuse di alcuni concittadini. Da questo testo veniamo a conoscenza del modo di ricercare la verità per Socrate e quindi della sua stessa filosofia. Davvero ben scritto, scorrevole ed efficace. Da leggere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Esemplare, 18-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Qualunque lettore dell' "Apologia di Socrate" non può che restare incantantato e meravigliato dalla figura di Socrate: un uomo che accetta una condanna ingiusta pur di perseguire strenuamente gli ideali di chi vive "filosofando", ovvero secondo la giustizia, la povertà, la verità, la sapienza. Socrate sapeva di essere incolpevole, eppure non mostra mai risentimento verso i suoi aguzzini ma, anzi, felicità per la convinzione che la morte è un bene per l'uomo giusto e per la sua anima che, liberata dai lacci e dai vincoli delle passioni e degli impulsi che la imprigionano nel corpo, può elevarsi e godere dell'immortalità accanto agli dei.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti