€ 12.00
Fuori catalogo - Non ordinabile

Disponibile in altre edizioni:

Antigone. Testo greco a fronte
€ 10.00 € 9.40
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Antigone. Testo greco a fronte
€ 25.00 € 23.75
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Antigone. Testo greco a fronte

Antigone. Testo greco a fronte

di Sofocle


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Barbera
  • Collana: Classici greci e latini
  • Traduttore: Brizzi M. C.
  • Data di Pubblicazione: novembre 2010
  • EAN: 9788878994072
  • ISBN: 8878994073
  • Pagine: XC-245
  • Formato: rilegato

Descrizione del libro

L'Antigone andò in scena nel 442 a.C, l'anno precedente all'elezione del poeta a stratego, come collega di Pericle (441-440). La tradizione testimonierebbe che Sofocle sia stato onorato della strategia a Samo in seguito alla fama riportata nella rappresentazione di questo dramma. La notizia, nella sua verosimiglianza, dimostra l'impatto sul pubblico che t'opera ebbe da subito, nonostante - e, forse, proprio perché - l'argomento ci risulti essere frutto dell'invenzione del poeta tragico ateniese. Gli epigoni del mito dei Labdacidi, infatti, erano già stati trattati da Eschilo nei Sette a Tebe, ma solo Sofocle pone al centro del testo l'azione di Antigone. Anzi, egli costruisce il dramma proprio intorno all'insanabile conflitto tra l'eroina e il sovrano Creonte sulla liceità di attribuire la stessa dignità di sepoltura a chi abbia combattuto a favore (Eteocle) e a chi contro (il fratello Polinice) alla propria città.

Tutti i libri di Sofocle