€ 6.00€ 12.00
    Risparmi: € 6.00 (50%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Normalmente disponibile in 6/7 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Ammazzarsi per sopravvivere. Le infinite fatiche di un precario americano

Ammazzarsi per sopravvivere. Le infinite fatiche di un precario americano

di Iain Levison


  • Editore: Socrates
  • Collana: Paesi, parole
  • Traduttore: Putignano E.
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2009
  • EAN: 9788872020357
  • ISBN: 8872020352
  • Pagine: 160
  • Formato: brossura

PromozionePromozione Remainders -50%
18AppCarta docenteQuesto articolo è acquistabile
con il Bonus 18app o la Carta del docente

Descrizione del libro

Levison, una laurea in lettere appesa alla parete, ha già cambiato 42 lavori, risposto ad annunci fasulli, affrontato colloqui grotteschi, digerito ingiustizie e miseri assegni mensili. Senza arrendersi. Sfilettatore di pesce, barman, runner per il cinema, conducente di autocisterne, imbianchino, cuoco, informatico, assistente di un mercante d'arte, traslocatore e, infine, pescatore e confezionatore di gamberi in Alaska. È proprio in questo diafano luogo, punto di arrivo di una marginalità geografica e sociale, che "Ammazzarsi per sopravvivere" raggiunge punte massime di lirismo e disillusione. Levison descrive condizioni di lavoro spesso disumane con pungente ironia, che a volte si trasforma in rabbia, per lo sfruttamento dei lavoratori, per l'inutilità del suo titolo di studio e, non meno frequentemente, in tenerezza per le persone con cui viene a contatto. In viaggio per mezza America l'autore scopre il volto oscuro e debole della società americana e reinventa un "manifesto dei lavoratori" nell'era della globalizzazione.