€ 13.16€ 14.00
    Risparmi: € 0.84 (6%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
American psycho

American psycho

di Bret Easton Ellis


  • Editore: Einaudi
  • Collana: Super ET
  • Traduttore: Culicchia G.
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2014
  • EAN: 9788806219253
  • ISBN: 8806219251
  • Pagine: 522
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Patrick Bateman è giovane, bello, ricco. Vive a Manhattan, lavora a Wall Street e con i colleghi Timothy, David, Patten e Craig, frequenta i locali più alla moda, le palestre più esclusive e le toilette dove gira la migliore cocaina della città, discutendo di nuovi ristoranti, cameriere corpoduro ed eleganza maschile. Ma la sua vita è ricca di particolari piuttosto inquietanti e quando le tenebre scendono su New York, Patrick Bateman si trasforma in un torturatore omicida, freddo, metodico, spietato.

I libri più venduti di Bret Easton Ellis

Tutti i libri di Bret Easton Ellis

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano American psycho acquistano anche La storia di Elsa Morante € 13.60
American psycho
aggiungi
La storia
aggiungi
€ 26.76

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su American psycho e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  3.5 (3.7 di 5 su 15 recensioni)

3Psyco killer?, 29-05-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
American psyco è un romanzo interessante, parla di una new york degli anni 80 dove il protagonista tenta di superare i suoi colleghi, è un broker...
Tenterà di superarli in maniera non del tutto legale, li fa fuori quasi tutti.
Il libro interessante è stato completato con un film, dove il protagonista rende bene il tutto: )
consigliato
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Capolavoro, 03-05-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Bret Easton Ellis ciguida nell'universo yuppie degli anni '80 e in special modo nella vita di Patrick Bateman.
Bateman, ossessionato dalla bellezza, dall'esercizio fisico, dalla moda, dalla musica, insomma da tutto quello che è "alapage", sprofonderà in un personale inferno fatto di sadismo, violenza, omicidi
Ritieni utile questa recensione? SI NO
1Sopravvalutato, 24-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Una sola freccia nell'arco delle tecniche stilistiche, la ripetizione. Se volete aggiungete pure il pugno nello stomaco del lettore con un po' di violenza gratuita. Inutilmente pomposo. Dopo 50 pagine vi chiedete cos'altro può dire questo libro che non abbia già detto. Nulla, sappiatelo se volete continuare.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5American Psycho, 22-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Jason Bateman è un simbolo della società consumistica, l'alienazione causata dal vuoto profondo di una città desolante e avara di sentimenti e di emozione tangibili. Non è facile resistere alla spirale di follia che pare crescere di intensità e poi fermarsi in una agghiacciante normalità. Un saliscendi che conduce il lettore di fronte all'orrore, una critica rivolta all'apparenza, alla superficialità. Non è necessario uccidere per essere come Jason Bateman.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Indefinibile e crudo, 09-02-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Non saprei definire questo romanzo con un aggettivo. E' la storia di un viaggio nella follia che lascia, di volta in volta, spaesati, terrorizati, disgustati, pieni di interrogativi. A volte ho fatto fatica ad andare avanti, tante sono la crudezza e l'insensatezza degli omicidi del protagonista. Un bel libro, comunque, che analizza il vuoto interiore prodotto dall'opulenza degli anni ottanta. Non mi è piaciuto granchè il finale, ma lo consiglio lo stesso!
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su American psycho (15)


Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti