€ 14.25€ 15.00
    Risparmi: € 0.75 (5%)
Disponibile in 3/4 giorni lavorativi

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Un ambasciatore a Regina Coeli

Un ambasciatore a Regina Coeli

di Claudio Moreno

18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Il libro narra con osservazione lucida e partecipata le caratteristiche di una penosa detenzione descrivendone regole non scritte, disastrose carenze, drammatiche condizioni di sovraffollamento, precarie condizioni sanitarie, atti di violenza e autolesionismo, suicidi, problemi di giovani e drogati. Moreno fa una descrizione meticolosa e partecipata della vita carceraria in tutti i suoi aspetti quotidiani con gli episodi di sopraffazione e bullismo, le aspettative, i segreti, gli sfoghi e le speranze. Il tutto intercalato con ritratti di personaggi reclusi appartenenti a varie categorie della malavita nazionale o straniera. Un racconto delle condizioni di degrado e di inciviltà prevalenti allora come oggi in un carcere mandamentale italiano.
Dopo aver svolto per molti anni il ruolo di ambasciatore in Africa e Sud America, l’ambasciatore con uno stratagemma viene convocato a Roma e viene subito arrestato con l’accusa di aver gestito con tornaconto gli aiuti alla cooperazione, accusa dalla quale sarà scagionato in sede in processo ma che comunque ha comportato la privazione della libertà per mesi. Il libro narra quindi la vita all’interno del carcere, la coabitazione in spazi ristretti a causa del sovraffollamento, i molti extracomunitari che non hanno famiglia, l’attesa per i processi, le visite dei parenti nonché il problema dei suicidi.