€ 15.30€ 18.00
    Risparmi: € 2.70 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
L' allegria, il pianto, la vita

L' allegria, il pianto, la vita

di Eugenio Scalfari


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Supercoralli
  • Data di Pubblicazione: settembre 2015
  • EAN: 9788806228224
  • ISBN: 8806228226
  • Pagine: 144
  • Formato: rilegato

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

"C'è un momento nella vita in cui viene voglia di raccontare i propri pensieri, gli incontri, i desideri, le sofferenze, la gioia e la fatica del vivere, l'allegria e la tristezza. A me è venuto in mente da molto tempo e l'ho anche fatto nei libri che ho scritto e l'ho cercato in quelli che ho letto, ma non ho mai usato la forma del diario. Adesso, forse perché sono vicino alla fine del viaggio, quella voglia m'è venuta". Guardando ai grandi modelli classici, dagli Essais di Montaigne allo Zibaldone di Leopardi, Eugenio Scalfari compone con sapienza e fervido acume il suo breviario filosofico, personalissimo e universale. Il passato infatti è un deposito. Vive nella memoria, cambia con la memoria. Non è un cimitero, niente affatto, piuttosto una sorgente a cui attingere riflessioni, letture amate, aneddoti. Per la prima volta nella scrittura di Scalfari, è la forma letteraria del diario a dare scansione al pensiero. A essere registrati non sono tanto gli accadimenti, ma i mutamenti interiori generati dalla realtà intorno. L'insoddisfazione per la classe dirigente attuale, per esempio, e per il popolo che la seleziona ed elegge. L'esigenza di riaccostarsi a certi classici del pensiero politico, da Bakunin a Mazzini a Machiavelli. Ma anche il ricordo intimo di momenti dolorosi, privati e pubblici, che lo hanno portato al pianto. Un nuovo tassello di quel mosaico intellettuale che Eugenio Scalfari va disegnando libro dopo libro...
È con la forma del diario che Eugenio Scalfari parla stavolta al lettore di L’allegria, il pianto, la vita. In una sorta di breviario filosofico, assolutamente personale, il grande giornalista e uomo di cultura ci affida una sorta di testamento spirituale in cui ripercorre passato e presente, attraverso il sapiente utilizzo della memoria. Guardando al mondo circostante, alla storia, al procedere del pensiero letterario e politico, Scalfari si pone delle domande universali: l’uomo è più propenso alla pace o alla guerra? Ed è il potere o l’amore a far girare il mondo e i suoi complessi meccanismi? Il cuore vorrebbe fosse l’amore a guidare le azioni degli uomini, ma forse la storia ci insegna che non è così e che la fame di potere vince su tutto. Mischiando il personale con l’universale lo scrittore ci regala aneddoti e riflessioni, le letture e le musiche più amate della sua vita e ci racconta i suoi grandi dolori. Da quello che lo colpì quando morì la prima moglie o il padre o quando fu costretto a separarsi dalla donna più amata. I ricordi intimi di Scalfari dei momenti clou della sua vita sono anche momenti pubblici perché la sua esistenza è intrecciata a quella del Paese Italia e allora affiora la morte dell’amico Enrico Berlinguer o del maestro spirituale Mario Pannunzio e poi un attimo inaspettato, quello in cui apprende della morte del grande Louis Armstrong. L’allegria, il pianto, la vita è un racconto di quello che accade interiormente se muta la realtà intorno a noi e Scalfari parte dalla politica, dalla delusione dell’attualità, sino a momenti di vita quotidiana, senza smettere di scavare nella memoria e di farsi delle domande.

Tutti i libri di Eugenio Scalfari

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano L' allegria, il pianto, la vita acquistano anche Amore liquido. Sulla fragilità dei legami affettivi di Zygmunt Bauman € 10.20
L' allegria, il pianto, la vita
aggiungi
Amore liquido. Sulla fragilità dei legami affettivi
aggiungi
€ 25.50


Ultimi prodotti visti