€ 14.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Voci

Voci

di Dacia Maraini


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Rizzoli
  • Collana: Scala italiani
  • Data di Pubblicazione: novembre 2002
  • EAN: 9788817871884
  • ISBN: 8817871885
  • Pagine: 300
  • Formato: rilegato
Una porta spalancata, un paio di scarpe da tennis azzurre appaiate, un acuto odore di disinfettante accolgono, al suo ritorno nella casa romana dopo una breve assenza, la giornalista di una radio privata, Michela Canova. Apparentemente questi segni non sembrano indicare nulla di particolare, in realtà sono le tracce, le uniche, di un delitto - l'assassinio di Angela Bari, una vicina di casa di Michela - un delitto che rivela, all'improvviso, come dietro l'apparente normalità si nascondano il mistero e la violenza. Incaricata dal direttore della radio di condurre un'inchiesta sulla criminalità urbana, la giornalista mette progressivamente a fuoco episodi che la conducono a ricostruire in un sorprendente mosaico la verità.

Note su Dacia Maraini

Dacia Maraini è nata a Fiesole, in provincia di Firenze, il 13 novembre del 1936. Figlia dell’etnologo toscano Fosco Maraini e della principessa siciliana Topazia Alliata, all’età di tre anni Dacia segue la famiglia in Giappone, dove la famiglia si stabilì dal 1939 al 1946. Dal 1943 al 1946, durante la seconda guerra mondiale, l’intera famiglia venne arrestata e internata in un campo di concentramento. Tornati in Italia, la famiglia Maraini si stabilì prima a Bagheria, in Sicilia e poi a Roma. Quando i genitori si separarono, Dacia, compiuti 18 anni, seguì il padre. “La vacanza” fu il primo romanzo dell’autrice. Scritto a Roma nel 1962, l’opere riscosse un grande successo di pubblico e critica. “La vacanza” segnò la nascita artistica di una delle autrici più apprezzate della generazione degli anni Trenta. Oltre ai numerosi romanzi, Dacia Maraini si occupò anche di poesia, di saggistica e di teatro, fondando nel 1973, assieme a Maricla Boggio, il Teatro della Maddalena. Dacia Maraini dal 1962 al 1978 fu la compagna dello scrittore Alberto Moravia. Dacia Maraini ha ricevuto numerosi premi letterari, tra cui il Premio Strega e il Premio Campiello.
 

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.7 di 5 su 3 recensioni)

5.0Ti cattura fin dalla prima pagina, 03-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Tra i primi libri che ho letto, uno di quei gialli d'autore che, dopo aver letto le prime due pagine, ti prende al cappio e ti "stringe" fino a quando non scopri il colpevole. Bravissima Maraini nel farti "vivere" un libro giallo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Ti prende al cappio, 12-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Uno dei primi libri che ho letto, uno di quei romanzi gialli d'autore che, dopo aver letto le prime due pagine, ti prende al cappio e ti "stringe" fino a quando non scopri il colpevole.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0delicato, 05-08-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
un libro delicato, che non si puo' definire solo un giallo. Fino alla fine la Maraini non ci permette di sapere chi è l'assassino di Angela. Attira di piu' la vita circondata da Voci della protagonista Michela che la smania di sapere chi è il colpevole. Lo consiglio vivamente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO