€ 22.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Via col vento

Via col vento

di Margaret Mitchell

4.5

Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Omnibus
  • Traduttori: Salvatore A., Piceni E.
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2008
  • EAN: 9788804583998
  • ISBN: 8804583991
  • Pagine: 1102
  • Formato: rilegato
Rossella O'Hara è la viziata e capricciosa ereditiera della grande piantagione di Tara, in Georgia. Ma l'illusione di una vita facile e agiata si infrangerà in brevissimo tempo, quando i venti della Guerra Civile cominceranno a spirare sul Sud degli Stati Uniti, spazzando via in pochi anni la società schiavista. Il più grande e famoso romanzo popolare americano narra così, in un colossale e vivissimo affresco storico, le vicende di una donna impreparata ai sacrifici: la tragedia della guerra, la decimazione della sua famiglia, la necessità di dover farsi carico della piantagione di famiglia e di doversi adattare a una nuova società. E soprattutto la sua lunga, travagliata ricerca dell'amore e la storia impossibile con l'affascinante e spregiudicato Rhett Butler, avventuriero che lei comprenderà di amare solo troppo tardi...

Altri utenti hanno acquistato anche:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Via col vento e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.7 di 5 su 12 recensioni)

5.0Via col Vento, 07-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Dopo aver amato il film omonimo, ho fatto lo stesso anche col libro. La storia è appena diversa, c'è qualche differenza come del resto sempre accade, ma in fin dei conti è abbastanza fedele e non deluderà le aspettative di chi adora la versione cinematografica. Copertina stupenda, poi, non c'è che dire.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Capolavoro, 21-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Margareth Mitchell ci apre gli occhi alla vita dei tempi della Guerra Civile Americana: l'enorme divario tra Nord e Sud, la grande richezza contrapposta alla terribile povertà, la condizione di schiavitù dei neri... E poi tutto si ribalta: la guerra rende povero chi è stato ricco, in qualche modo amalgamando diversi strati della società. Rossella, giovane di buona famiglia, viziata all'inverosimile e con una forza d'animo immensa, si trova a dover affrontare le penurie della guerra, la fame, la morte di amici... E si ripromette davanti a Dio di non soffrire mai più la fame. A far da filo conduttore della vicenda di questa ragazza, c'è il suo amore per il giovane Ashley Wilkes, un giovane nobile per denaro quanto in spirito... Un amore che le distruggerà tutta l'esistenza. L'arrivo di Rett Butler è capitale nella vita di Rossella.
Le differenze con il film poi sono davvero interessanti, perchè qui Rossella ha... Beh non lo rivelo, se no vi tolgo il piacere della scoperta.
Un libro unico, un pilastro della letteratura del secolo scorso.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Passione e tormento, 24-01-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Una storia d'amore bellissima ma tormentata che si intreccia magnificamente a un romanzo storico. I personaggi sono caratterizzati benissimo, in particolare l'affascinante Rossella O' Hara che nel corso del libro matura e dimostra di saper lottare per ottenere ciò che vuole, il bel tenebroso Rehtt, enigmatico e passionale. Una lettura davvero avvincente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Via col vento, 21-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Bellissima storia d'amore - una fra le più belle in assoluto della storia del cinema e della letteratura - sullo sfondo di una guerra dura e spietata. Un capolavoro che vale la pena di leggere almeno una volta nella vita.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Bello, 07-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
"Via col vento" è davvero un bellissimo romanzo storico, che si fa leggere con estrema facilità, nonostante il numero quasi infinito di pagine e reputo dovrebbe essere presente in ogni biblioteca.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Amore indimenticabile, 22-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Libro meraviglioso, l'unico - purtroppo - della bravissima Mitchell Margaret. Una delle storie d'amore più travagliate ed emozionanti della storia del cinema e della letteratura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Via col vento, 07-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Dopo averlo letto si entra una specie di tunnel, della serie crisi di astinenza da Rhett e Rossella. La loro storia - diventata d'amore solo dopo troppe centinaia di pagine - è indimenticabile.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Da ricordare, 27-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Un romanzo intenso e indimenticabile, unico e appassionante. Un classico intramontabile. Come non amare i due protagonisti che sono tutto tranne dei paladini?
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Capolavoro!, 25-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho appena girato l'ultima pagina, la milleecentunesima, e già mi mancano i protagonisti di questo libro che ormai sono diventati persone in carne e ossa, vivi dentro di me, come amici ai quali mi sono affezionata e che non potrò mai dimenticare: Melania con la sua bontà d'animo e la sua condotta irreprensibile, Rhett con il suo fascino, la sua forza ed il suo coraggio e Rossella con la sua caparbietà esagerata, con i suoi criticabili difetti, ma nella quale mi rivedo così tanto... Li porterò per sempre nel cuore!
Un romanzo che entra di diritto tra i miei preferiti, è indimenticabile! Il finale agrodolce acuisce il bisogno di ritrovare i miei eroi e non vedo l'ora di iniziare "Il mondo di Rhett" e "Rossella"
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Lo consiglio!, 16-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Stupendo il film ed il romanzo. Ho amato tanto il personaggio di Rossella, cosi' forte e battaglieo, capricccioso ed arrogante, capace di trarsi d'impaccio da ogni avversa situazione!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Che capolavoro!!!, 21-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Credevo che il libro fosse un vero e proprio polpettone, peggio del film, ma mi sono dovuta ricredere: è davvero un capolavoro... Ho amato soprattutto le parti riguardanti gli avvenimenti storici, che sono davvero interessanti, e ho rivalutato il personaggio di Melania, che ho sempre trovato insopportabile per via della sua inestinguibile bontà.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Meglio del film!, 13-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Il famoso film non rende giustizia a questo romanzo che è molto più appassionante e ricco di quanto invece appaia in video. I dialoghi e le vicende, sia storiche che sentimentali, sono molto più articolate e approfondite.
Quindi vale la pena di leggere questo romanzo che sorprende e coinvolge molto più del film: in comune hanno solo la forte caratterizzazione dei personaggi.
Per tutti i Romantici, nel senso più ampio del termine.
Ritieni utile questa recensione? SI NO