€ 16.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Verso la scelta vegetariana. Il tumore si previene anche a tavola

Verso la scelta vegetariana. Il tumore si previene anche a tavola

di Umberto Veronesi, Mario Pappagallo

5.0

Prodotto momentaneamente non disponibile
Oggi l'alimentazione vegetariana è una scelta che tutti dovrebbero considerare, un cambiamento in primo luogo per la propria salute, ma anche per la difesa del nostro pianeta e per evitare le sofferenze cui vengono sottoposti molti animali. Partendo dalla sua esperienza di vita e dalle sue ricerche di oncologo di grandissima fama, Umberto Veronesi espone in questo libro le ragioni legate all'etica, alla sostenibilità e alla salute per cui dovremmo diventare vegetariani. Mario Pappagallo spiega le basi scientifiche secondo le quali una buona alimentazione è fondamentale per vivere in salute, al punto che il cibo diventa un elemento essenziale per la prevenzione di numerose malattie, tra cui anche molti tipi di tumore. Nella seconda parte del libro Carla Marchetti propone oltre 200 ricette, originali e facili da realizzare, per chi è già vegetariano e per chi vuole avvicinarsi alla scelta vegetariana senza rinunciare al piacere del gusto. I proventi del professor Veronesi derivanti dalla vendita di questo libro verranno devoluti ai progetti di sostegno dei giovani ricercatori della Fondazione Umberto Veronesi, il cui intento è quello di sostenere la ricerca scientifica e promuoverne la divulgazione affinché i risultati della scienza diventino patrimonio di tutti.

Note su Umberto Veronesi

Umberto Veronesi nacque a Milano il 28 novembre del 1925. Crebbe in una famiglia cattolica praticante e a quattordici anni è divenne agnostico. Visse nei sobborghi agricoli del milanese assieme ai genitori, a quattro fratelli e alla sorella. La sua giovinezza fu segnata dalla morte prematura del padre. La madre, Erminia Verganti, ebbe per lui un ruolo fondamentale, tanto che Veronesi le dedicò il libro dal titolo “Dell’amore e del dolore delle donne” (2010). Durante gli anni del liceo venne bocciato due volte, ma una volta conseguito il diploma di maturità si iscrisse alla facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Milano, dove si laureò nel 1952. Dopo la laurea, si dedicò alla cura dei tumori, viaggiò all’estero ed eseguì delle ricerche, prima di iniziare a lavorare come volontario all'Istituto nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori, Istituto del quale divenne direttore nel 1975. Nel 1982 fondò la Scuola Europea di Oncologia. Nel 1991 fondò l’Istituto Europeo di Oncologia, di cui è stato direttore dal 1994 fino alla sua morte, eccezion fatta per il 2000, anno in cui ha temporaneamente lasciato l’incarico perché divenuto Ministro della Salute durante il Governo Amato II. Nel 2003 è stata fondata la Fondazione Umberto Veronesi. Dal 2008 al 2011 fu Senatore del Parlamento italiano. Umberto Veronesi scrisse numerosi volumi e saggi. Sposato a Susy Razon ebbe sette figli. Veronesi fu considerato uno dei medici più autorevoli a livello internazionale per quanto riguarda le ricerche sul cancro. Si spense all'età di 90 anni nel 2016.
 


Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 2 recensioni)

5.0Molto ben scritto, 22-01-2014, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Penso veramente che sia un libro da leggere attentamente, anche se sono solo alle prime pagine e l'ho preso in biblioteca. L'argomento mi ha sempre incuriosito, nonostante io mi ritenga una carnivora, perché vorrei poter virare verso la pratica vegetariana. Ho cominciato lentamente a togliere la carne dal mio menu e da quello di mio marito, e spero di riuscire a mangiarla solo una volta a settimana. Questo libro vorrei proprio comprarlo: ci sono ricette interessanti e molto facili; alcune le ho provate personalmente e mi piacciono.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Da leggere assolutamente, 28-02-2012, ritenuta utile da 11 utenti su 11
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo libro l'ho scoperto per caso, senza avere intenzione di eliminare la carne dalla mia tavola. Avendo studiato scienze dell'alimentazione, sapevo già che un consumo di carni rosse porta all'infiammazione e all'insorgenza di tumori. Da quando ho letto questo libro ho scoperto moltissime cose che non sapevo e che nemmeno immaginavo, come l'enorme impatto ambientale che porta l'allevamento di animali a scopo alimentare. E' un libro semplice, scritto bene e più della metà è costituito da ricette che sto già seguendo, con risultati già visibili sulla mia salute. Tutti dovrebbero averlo in casa. E' già alla quinta ristampa e ha venduto 50000 copie, quindi credo che molti si stiano accorgendo che cambiare stile di vita è l'unico modo per mantenersi in salute e salvaguardare il nostro bel pianeta e le forme di vita su di esso.
Ritieni utile questa recensione? SI NO