La ventisettesima città

La ventisettesima città

3.0

di Jonathan Franzen


  • Prezzo: € 14.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 


Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

St. Louis, nel Missouri, è una città paralizzata dall'immobilismo e dall'apatia e l'unico avvenimento che un giorno riesce a scuoterla dal torpore è l'arrivo del nuovo capo della polizia, S. Jammu, indiana di Bombay. Jammu è giovane, ha un grande carisma, e, non appena si insedia, comincia a rendersi conto che a St. Louis i cittadini più in vista sono coinvolti in un intrigo politico-economico di dimensioni gigantesche. Così decide di mettere loro alle calcagna degli uomini fidati per frugare fin negli angoli più reconditi della loro esistenza. Senza sapere che questa la costringerà a frugare anche nella propria.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Jonathan Franzen:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 2 recensioni)

2.0Fantapolitica deludente, 02-05-2012, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Essendo curioso di conoscere Franzen, questo mi era sembrato un ottimo inizio. Il romanzo si è però rivelato pessimo, e il "plot" distopico è senz'altro rivolto in secondo piano rispetto alla (tentata) descrizione di un ceto medio-alto statunitense. Purtroppo, una narrazione al limite della elencazione, la mancanza di una qualsiasi invenzione stilistica e narrativa che ti riaccenda la speranza di concludere il libro, e la barca di personaggi che Franzen non riesce a tratteggiare adeguatamente, mi hanno condotto più volte a pensare di non terminarne la lettura. Finito, ma di cattivo umore e frettolosamente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0La ventisettesima città, 05-12-2010, ritenuta utile da 1 utente su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Un romanzo originale che si discosta completamente da Le correzioni.
Interessante l'intreccio e l'assenza di buoni sentimenti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO