€ 4.50€ 10.00
    Risparmi: € 5.50 (55%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Terrore a nordest

Terrore a nordest

di Giovanni Fasanella, Monica Zornetta


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Maggio 2008. Nicola Tommasoli viene ucciso a Verona da cinque giovani neonazisti a cui aveva rifiutato una sigaretta. Febbraio 2007, un blitz delle Forze dell'ordine porta all'arresto di diversi militanti delle nuove Br nella zona di Padova e Udine. Il Triveneto, zona di confine. Qui, dove la Resistenza è stata più feroce e la guerra fredda più calda che altrove, si è preparato il terreno per la nascita del terrorismo italiano, di destra e di sinistra. È una storia complessa, che va dallo scontro tra partigiani bianchi e rossi all'orrore delle foibe, dalle quinte colonne pronte a difendersi dall'invasore rosso alle reti clandestine pronte a sostenerlo, da Ordine Nuovo e Avanguardia nazionale alle Br e Autonomia operaia, fino al nazirock dei naziskin e alla galassia sfuggente dei centri sociali. Un viaggio nel presente e nel passato per spiegare le molte degenerazioni in cui è scivolata la lotta politica nel nostro Paese.

Note su Giovanni Fasanella

Giovanni Fasanella è nato il 27 marzo del 1954 a San Fele, un piccolo comune di circa 3000 abitanti in provincia di Potenza. Ha iniziato la sua attività come giornalista lavorando presso la redazione de L’Unità. Prima è stato assunto presso la redazione di Torino del quotidiano, durante gli anni di piombo, poi, a partire dal 1984, è passato alla redazione romana, dove ha iniziato ad occuparsi di politica e a lavorare come resocontista parlamentare. Dal gennaio del 1988 lavora per la redazione di Panorama, il settimanale della Arnoldo Mondadori Editore, dove svolge l’incarico di giornalista parlamentare. Fasanella è autore di numerose opere relative alla storia “invisibile” che ha caratterizzato la scena politica italiana del dopoguerra. Esperto di giornalismo investigativo, Giovanni Fasanella lavora anche come sceneggiatore e documentarista.