€ 32.77€ 34.50
    Risparmi: € 1.73 (5%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€Scopri come
La religione e il potere. La cristianità, l'Occidente e la democrazia

La religione e il potere. La cristianità, l'Occidente e la democrazia

di Gabriel Fragnière


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: EDB
  • Collana: Studi religiosi
  • Traduttore: Pusceddu R.
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2008
  • EAN: 9788810417010
  • ISBN: 8810417011
  • Pagine: 312
  • Formato: brossura
Negli anni '70 era convinzione comune che il futuro avrebbe riservato una progressiva e irreversibile secolarizzazione delle società politiche. Viceversa, il volto del mondo del XXI secolo non è quello di un mondo liberato da Dio. Anzi, sembra che il divino non sia mai stato così presente nel discorso del potere politico. Attraverso un percorso che va da Socrate a Gesù, da Lutero e Calvino alla religione civile americana, l'autore ricostruisce quale ruolo ha assunto la religione nella tradizione politica dell'Occidente, com'è nata la nozione di cristianità, come si è sviluppata, in quali assetti politici ha preso corpo e come la cultura politica dell'Occidente è giunta al suo superamento. Egli esamina la natura del potere specifico delle religioni ponendosi come interrogativo di fondo se quest'ultimo possa mettere in questione la democrazia e l'idea di un'altra libertà: quella laica. Il volume dà avvio alla nuova serie della collana "Studi religiosi".

Altri utenti hanno acquistato anche: