Postmortem

Postmortem

4.0

di Patricia D. Cornwell


  • Prezzo: € 10.50
  • Nostro prezzo: € 9.97
  • Risparmi: € 0.53 (5%)
Disponibilità immediata

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Note sull'autore

Patricia Cornwell nasce a Miami il 9 giugno 1956. E' discendente di Harriet Beecher Stowe, l'autrice de "La capanna dello zio Tom". Trascorre un'infanzia difficile, dopo la separazione dei genitori, la madre soffre di crisi depressive e lascia Patricia e gli altri due figli in affidamento a due missionari cristiani. A 18 anni l'autrice soffre di anoressia e viene ricoverata nello stesso ospedale psichiatrico che ospitò la madre. Studia presso il Davidson College, nel North Carolina, dove nel 1979 si laurea in Letteratura Inglese. Dopo una lunga carriera giornalistica, ha lavorato come analista informatico presso l'ufficio di medicina legale della Virginia, per poi raggiungere il successo nella narrativa con i romanzi polizieschi incentrati sulla figura di Kay Scarpetta, un medico legale che l'autrice ha costruito traendo ispirazione dalla sua esperienza di vita. Il primo romanzo dove Kay Scarpetta è protagonista viene pubblicato nel 1990 e si intitola "Postmortem". A questo primo romanzo ne seguiranno altri, che riscuoteranno un enorme successo sia di pubblico sia di critica. Oltre alla serie di Kay Scarpetta (15 episodi), Patricia Cornwell ha pubblicato altri romanzi e altre due serie, una con protagonisti Judy Hammer e Andy Brazil (3 episodi) e una con Win Garano (2 episodi). Patricia Cornwell è oggi una delle più note scrittrici al mondo.  

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Postmortem acquistano anche Il cimitero dei senza nome di Patricia D. Cornwell € 9.50
Postmortem
aggiungi
Il cimitero dei senza nome
aggiungi
€ 19.47

Prodotti correlati:

I libri più venduti di Patricia D. Cornwell:


Dettagli del libro


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Postmortem e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.0 (3.9 di 5 su 15 recensioni)

3.0Un buon romanzo giallo anche se non eccezionale, 13-02-2015
di P. Raffo - leggi tutte le sue recensioni
Primo romanzo della saga di Kay Scarpetta. Mi è piaciuto abbastanza, si legge velocemente ed è coinvolgente, anche se non si distingue in modo particolare da altri polizieschi. Grazie all'esperienza dell'autrice il romanzo abbonda di termini forensi, ma talvolta questi tecnicismi rischiano di far perdere al lettore meno smaliziato alcune informazioni importanti. Per il resto, la trama è credibile e ben sviluppata, i protagonisti immagino verranno approfonditi negli successivi capitoli. In conclusione: un buon romanzo giallo, anche se non eccezionale.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Postmortem, 17-05-2012
di B. MARTA - leggi tutte le sue recensioni
Uno stile di scrittura un po' diverso dai classici thriller: Key Scarpetta è una scienziata, un medico legale, e le sue scoperte di ottengono durante le autopsie, e non sul campo. I suoi libri scorrono quindi lentamente, ed è proprio con questa magia che Patricia Cornwell riesce a infondere la giusta tensione ai suoi lettori.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Piacevole, 23-04-2012
di R. Di Santo - leggi tutte le sue recensioni
Come si sente la mancanza di quella scrittura che solo la Cornwell poteva permettersi allora! Nulla a che vedere con le opere moderne della stessa autrice, questa Postmortem è una vera delizia! Un misto di dramamticità e tensione giallistica che conferisce al titolo un tono intrigante e avvincente. Consigliato!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Postmortem, 09-03-2012
di A. Chiusa - leggi tutte le sue recensioni
Questo giallo non mi è piaciuto. Troppo lento, scritto con uno stile elementare. Le frasi sono lunghe, la storia non troppo convincente è prolissa, e arrivare al termine della lettura non è stato facile. Tra l'altro il finale è stata la cosa più deludente, artificioso e banale. Una lettura da spiaggia, ma non lo consiglierei. Brutto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il primo medical-thriller, 20-01-2012
di I. Funicelli - leggi tutte le sue recensioni
"Postmortem" è il primo libro della serie di Patricia Cornwell dedicata al medico legale, Kay Scarpetta, questo romanzo è il migliore della serie, secondo per me, a parte i premi che ha vinto ma anche perchè è stata una vera novità negli anni 90, grazie alle descrizioni accurate delle autopsie e dello stato dei corpi (ha ispirato telefilm di successo come C. S. I. ) .
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0FORSE ERA SOLO L'INIZIO, 06-07-2011
di L. Imperati - leggi tutte le sue recensioni
E si, forse era solo l'inizio della lunga saga dell'eroina Kay Scarpetta ma ho trovato questo libro monotono e piatto solo nell'ultima parte riesce a dare al lettore quella verve necessaria a finire uno scritto non esageratamente lungo ma comunque a tratti stancante. La storia non è per niente male anzi, però secondo me troppo cadenzata e lenta nel suo divenire.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Bello e coinvolgente!, 21-04-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di D. Ottolenghi - leggi tutte le sue recensioni
L'ho letto solo ora, dopo averne letti altri della Cornwell. Mi è piaciuto molto, soprattutto verso la fine lo divori... Le questioni 'politiche' (personali), sono secondo me un po' eccessive e poco credibili in un contesto come questo, ma non tolgono nulla alla suspense che dura fino alla fine.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Perfetto!, 19-12-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di F. Somma - leggi tutte le sue recensioni
Questo è stato il primo libro della Cornwell che io abbia letto e l'ho trovato assolutamente perfetto, capace di tenerti incollata alle pagine fino all'ultima parola.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Primo caso di Kay, 02-12-2010
di T. Longo - leggi tutte le sue recensioni
Primo caso di Kay Scarpetta: l'anatomopatologa deve risolvere il caso di un serial Killer di donne, destreggiandosi con i capricci della nipotina Lucy. Il libro manca della suspance che caratterizzerà i successivi libri. Ma la descrizione della scena del crimine è eccezionale!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Postmortem, 19-11-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di G. Brunieri - leggi tutte le sue recensioni
Ho letto tanti libri di Patricia Cornwell, e finalmente sono riuscito anche a dedicare un po di tempo all'inizio della saga di Kay Scarpetta. Beh una settimana spesa bene, un libro meno tecnico e preciso degli altri ma ugualmente coinvolgente, con una piacevole introduzione di tutti i personaggi che hanno allietato tanti miei momenti sui libri.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Piacere di conoscerti Kay Scarpetta, 15-11-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di S. Sagarese - leggi tutte le sue recensioni
Il primo romanzo della Cornwell, letto ormai tanti anni fa. L'inizio di un nuovo filone giallo dove all'indagine sul luogo del delitto e all'interrogatorio dei sospettati, si unisce l'analisi, scientifica e dettagliata, del corpo delle vittime. L'eroina è Kay Scarpetta, un medico legale, capace di ricostruire il modus operandi di un serial killer dalle tracce che quest'ultimo lascia dietro di sé. Avventura, suspence e fascino.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Un thriller adrenalinico, 01-10-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di E. Stella - leggi tutte le sue recensioni
Postmortem è in assoluto uno dei più belli tra i thriller medico-legali. Chi è appassionato di medicina o è semplicemente curioso di scoprire cos'è l'anatomopatologia dovrebbe leggere questo libro adrenalinico, che tiene il lettore con il fiato sospeso fino all'ultima pagina. Attraverso la scena del crimine, la protagonista Kay Scarpetta ci guida nel mondo delle indagini forensi, sfidanoci quasi ad individuare l'assassino prima di lei. Ma nulla è scontato nei romanzi della Cornwell..
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Postmortem (15)

product