€ 12.39
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
La diseguaglianza. Un riesame critico

La diseguaglianza. Un riesame critico

di Amartya K. Sen


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Il Mulino
  • Collana: Biblioteca
  • Traduttore: Balestrino A.
  • Data di Pubblicazione: 1997
  • EAN: 9788815061393
  • ISBN: 8815061398
  • Pagine: 276
Per Sen l'idea di uguaglianza deve confrontarsi con la sostanziale eterogeneità degli esseri umani, dovuta a caratteristiche personali e a circostanze esterne, e con la molteplicità di variabili in relazione alle quali l'eguaglianza può essere valutata. Per Sen il cuore del problema è nella domanda "eguaglianza di che cosa?". Nel fornire una risposta egli si concentra sulla capacità degli individui di svolgere efficacemente le loro funzioni e sulla libertà che essi hanno di perseguire i loro piani di vita.

Note su Amartya Kumar Sen

Amartya Kumar Sen è nato il 3 novembre del 1933 a Santiniketan, nello stato indiano del Bengala Occidentale. Era figlio di genitori provenienti dal Bangladesh. Ha compiuto i suoi primi studi presso il Presidency College di Calcutta e in seguito ha conseguito un PhD in Economia presso il Trinity College di Cambridge. Dopo gli studi si è dedicato all’insegnamento. E’ stato docente presso numerose università del mondo, tra cui Harvard, Oxford e Cambridge. E’ stato anche docente presso la London School of Economics. Autore di numerosi saggi, Amartya Kumar Sen ha studiato a fondo le dinamiche che intercorrono tra economia, etica, benessere sociale, uguaglianza, libertà, crescita e sviluppo. Amartya Kumar Sen è membro del Gruppo Spinelli per l’integrazione europea e ha ricevuto il Premio Nobel per l’economia nel 1998.

Altri utenti hanno acquistato anche: