€ 8.32€ 18.50
    Risparmi: € 10.18 (55%)
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Il vangelo del traditore. Una nuova lettura del Vangelo di Giuda

Il vangelo del traditore. Una nuova lettura del Vangelo di Giuda

di Bart D. Ehrman

3.0

Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Saggi
  • Traduttore: Valdrè E.
  • Data di Pubblicazione: aprile 2010
  • EAN: 9788804596905
  • ISBN: 8804596902
  • Pagine: 281
  • Formato: rilegato
Rinvenuto per caso nel 1978 nella provincia egiziana di Al Minia, il Vangelo di Giuda costituisce l'unica testimonianza del singolarissimo rapporto fra Gesù e il suo "tredicesimo" e vituperato apostolo. A differenza dei racconti di Matteo, Luca, Marco o Giovanni, quello che porta il nome di Giuda Iscariota, classificato tra i vangeli cosiddetti "gnostici", si concentra solo sugli ultimi giorni di Gesù, sui suoi incontri e sulle sue conversazioni con i discepoli, ai quali annuncia le imperscrutabili verità che conducono alla salvezza. Attraverso un puntuale confronto sia con i quattro vangeli del Nuovo Testamento sia con altri testi gnostici (come il Vangelo di Tommaso), Bart D. Ehrman illustra e commenta le numerose peculiarità di questo straordinario documento. Oltre a un'insolita descrizione dei dodici apostoli - individui timorosi e insicuri, con un'opinione di Dio talmente erronea da renderli sordi al messaggio di Gesù -, è la figura stessa di Cristo ad assumere connotati inediti: per la prima volta, infatti, il Figlio di Dio è rappresentato nell'atto di ridere, e proprio dell'incapacità degli apostoli di cogliere il vero significato delle sue parole, quasi a sottolineare la distanza tra loro e Giuda, il discepolo eletto, al quale rivolge la frase più pregnante: "Tu sarai maggiore tra loro. Perché sacrificherai l'uomo che mi riveste".

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 1 recensione)

3.0Interessante, 29-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Sono molti gli spunti interessanti in questo libro-saggio che riporta i pochi frammenti che si sono salvati del vangelo attribuito al più famoso traditore nella storia dell'umanità. Giuda Iscariota appare non come un traditore, ma anzi, come la persona più vicina e amica a Gesù Cristo. Sicuramente di molto aiuto le note a piè pagina.
Ritieni utile questa recensione? SI NO