L' ultima legione

L' ultima legione

4.0

di Valerio M. Manfredi


  • Prezzo: € 11.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 


Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Anno Domini 476. Nella pianura fra Pavia e Piacenza, una coltre di nebbia ricopre il paesaggio. Ad un tratto un'orda di cavalieri barbari emerge dalla foschia e si abbatte sul campo della Legio Nova Invicta, leggendario baluardo della romanità a difesa di Romolo Augustolo, un ragazzo di tredici anni, l'ultimo imperatore romano d'Occidente. Ma non tutti muoiono nel massacro. Dal campo risorge un gruppo di legionari che paiono immortali. A loro si aggiunge Livia Prisca, formidabile guerriera. La loro disperata missione è liberare Romolo Augustolo insieme a Meridius Ambrosinus, il suo enigmatico precettore, anche a costo della vita.

I libri più venduti di Valerio M. Manfredi:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 29 recensioni)

4.0Romanzo storico eccezionale., 28-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Da amante di Valerio M. Manfredi, non posso che essere entusiasta di questo romanzo. Il racconto si svolge nell'anno della caduta dell'impero romano d'occidente, un periodo molto burrascoso per la storia dell'europa, nel quale l'ultimo manipolo di soldati rimasti fedeli all'impero di adopera per salvare il giovane Romolo Augustolo, ultimo imperatore dell'impero romano d'occidente. Consigliatissimo se siete amanti dei romanzi storici.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0L'ultima legione., 05-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Quando la storia ha il sapore di un romanzo, è lì che Valerio Massimo Manfredi dà il meglio di sè. L'ultima legione è la storia di un tentativo di salvataggio: un pugno di uomini e una valorosa guerriera, si uniranno per salvare la vita dell'ultimo imperatore dell'impero romano d'occidente. Consigliato agli amanti della storia e dell'avventura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0L'ultima legione, 05-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Grande avventura di alcuni legionari, che hanno il compito di proteggere l'ultimo Cesare, un bambino assediato da immani pericolo. Avventura e suspance, ci sono un sacco di elementi che si mescolano in questo romanzo dello storico Manfredi. Consigliato per gli amanti di storia, ma anche per gli appassionati di avventura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0L'ultimo imperatore, 26-01-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
E' un libro bellissimo, Valerio Massimo Manfredi dimostra di essere uno storico puntuale e preciso nelle sue descrizioni, la trama poi avventurosa che è riuscito a creare è stupenda... La fuga dell'ultimo piccolo imperatore, la forza di Aureliano un valoroso legionario romano, Livia Prisca una giovane guerriera che crede nella nascita di una grande città tra le isole... Venezia...
Da leggere assolutamente adatto a tutti dopo i 13 anni.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Un romanzo spettacolare, 25-01-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Che Valerio Massimo Manfredi sia un grande archeologo è certo, per fortuna dei suoi lettori riesce sempre a trasformare i suoi lavori in romanzi. L'ultima legione riprende in mano le sorti di Roma agli albori della caduta dell'impero romano d'occidente, fondendo con maestria le vicende di personaggi storici e le avventure di quelli di fantasia. Il risultato è piacevole.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Grandioso, 01-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un romanzo davvero fenomenale. Il racconto della fuga rocambolesca dell'ultimo imperatore romano (in realtà è stato Giulio Nepote) dalla prigione calda e dorata di Capri fino alle fredde lande nei pressi del Vallo di Adriano in Britannia, braccati dal barbaro Wulfila. Le ultime pagine con il colpo di scena finale mi ha davvero entusiasmato!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0L'ultima legione, 27-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Bellissimo, l'ho letto in un pomeriggio. Pieno di azione e suspance che ti trascina in avventure sempre più avvincenti. Sicuramente uno dei libri più belli di Manfredi insieme al Tiranno. Un consiglio: NON GUARDATE L'ULTIMA PAGINA SE NON VOLETE ROVINARVI IL FINALE A SORPRESA! Leggetelo, leggetelo, leggetelo...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Da leggere!, 04-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo libro è OTTIMO! Personalmente io lo consiglierei a tutti! Molto avvincente e quando ti prende non riesci più a smettere di leggere. Non è neanche un libro pesante perché è scritto in una "lingua semplice" che ognuno può capire. Ci sono tante descrizioni di personaggi che forse è l'unica cosa che ti può stancare.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Leggero e interessante , 04-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Romanzo storico molto carino e leggero.
Presenta molto bene la fine dell'impero romano d'occidente con gli occhi del giovane Romolo Augusto e del suo gruppo o legione.
Soprattutto quest'edizione è molto scorrevole e adatta ai giovani.
Veramente da consigliare a chi a voglia di leggere un piccolo e non troppo pesante romanzo storico.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0UN BUON ROMANZO, 07-05-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Sicuramente un romanzo scorrevole, leggibile, dalla trama piacevole. Rispetto al film, il libro è molto più avvincente e ricco di particolari. Potrebbe essere un buon compagno di viaggio, oppure, tenervi compagnia sotto l'ombrellone. Anche la storia del passato essendo romanzata, non va interpretata come un mattone storico!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Buon libro, 07-05-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Pur non essendo il miglior libro di Manfredi, "L'ultima legione" appassiona il lettore in quanto lo trasporta in epoche magiche ed affascinanti. La narrazione è veloce e le situazioni emozionanti: tuttavia la storia sa di già visto.
Consiglio per una lettura "leggera".
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Buon libro di Manfredi, 20-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Manfredi si conferma un buon scrittore, con questo romanzo ambientato al tramonto dell'Impero Romano. Crea personaggi probabilmente un po' posticci, ma l'intreccio è avvincente e mantiene alta la suspance per tutta la durata della storia, e per questo lo consiglio.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su L' ultima legione (29)