€ 11.90€ 14.00
    Risparmi: € 2.10 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Tutti gli uomini sono bugiardi

Tutti gli uomini sono bugiardi

di Alberto Manguel

4.0

Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Feltrinelli
  • Collana: I narratori
  • Traduttore: Liverani E.
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2010
  • EAN: 9788807018145
  • ISBN: 8807018144
  • Pagine: 171
  • Formato: brossura

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Feltrinelli
Una domenica mattina il cadavere di Alejandro Bevilacqua viene trovato, per strada, riverso nel sangue. Ma perché e come sia morto, a distanza di trent'anni, non è ancora del tutto chiaro. Si è gettato dal balcone di quella casa di Madrid, così come lascia intendere la pratica archiviata della polizia, o in quell'appartamento è successo qualcosa? Qual è la verità e come si può scoprirla partendo dall'assunto che, come recita il Libro dei Salmi, tutti gli uomini sono bugiardi e che non sempre il tradimento è mancanza di lealtà? E chi è, e chi è stato, Alejandro Bevilacqua? A questi interrogativi cerca di rispondere un giornalista francese che per ricostruire la vicenda ascolta le testimonianze di chi ha conosciuto quell'Alejandro Bevilacqua ormai intrappolato nell'etichetta di romanziere argentino suicida: il confidente, l'amante, il compagno di prigionia nelle celle di Buenos Aires, l'esule delatore e, attraverso le loro parole, altri personaggi che si muovono nella Madrid della fine degli anni settanta, ancora oscura e grigia, rifugio e speranza per i dissidenti latinoamericani. Quella che emerge dall'inchiesta è la figura di un uomo che è contemporaneamente molti uomini, inafferrabile, indefinibile, inconoscibile. Tutti gli uomini sono bugiardi è un romanzo storico, poliziesco e metaletterario, un "giallo dell'identità" carico di tensione, dove Manguel gioca con la letteratura e con se stesso.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Alberto Manguel:


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 2 recensioni)

4.0Un mistero con risposte multiple, 05-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Avevo letto con molto profitto "Una storia della lettura" e ho voluto leggere Manguel anche sotto il profilo di narratore. Il risultato è stato una appassionante sorpresa. Chi è Alejandro Bevilacqua? Pesniamo di scoprirlo ogni volta, seguendo il racconto del testimone di turno, e poi rileviamo che tutti gli uomini sono bugiardi e questo indefinibile scrittore è una persona diversa nelle memorie di ognuno. Una scrittura asciutta e ritmata che ho apprezzato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Tutti gli uomini sono bugiardi, 26-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Essendo appassionato dello stile di Manguel non potevo lasciarmi sfuggire il suo ultimo libro. Il tema è borgesiano e il trattamento lo è ancor di più: 5 narratori per altrettanti punti di vista sulla medesima vicenda risultato: nessuna versione è attendibile, nessuna biografia è possibile. Non sapremo mai come è morto Bevilacqua, né chi fu l'autore del libro, né di che cosa esso trattasse. Particolarmente toccanti gli scorci sull'Argentina della dittatura militare e l'universo dei detenuti torturati (e dei loro torturatori) . Libro di notevole fascinazione e struttura tentacolare della narrazione.
Ritieni utile questa recensione? SI NO