La scienza nuova

La scienza nuova

4.0

di Giambattista Vico


  • Prezzo: € 11.00
Fuori catalogo - Non ordinabile

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Giambattista Vico:


Dettagli del libro


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su La scienza nuova e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0La nascita della filosofia della storia, 30-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Partendo da una serrata critica del razionalismo cartesiano, Vico con la sua "Scienza nuova" non solo dà vita alla sua opera filosofica più importante, ma anche ad uno dei pilastri della filosofia moderna e contemporanea. La scienza nuova a cui allude il Vico rappresenta infatti il nuovo corso che la filosofia avrebbe dovuto intraprendere per cogliere il divenire della realtà storica, e quindi continuamente cangiante, in cui siamo posti. Il materiale per tale scienza nuova, che è una vera storia della cultura, è offerto al Vico dagli studi storici e dalle ricerche erudite del tempo suo, dalla critica letteraria, dagli scritti di politica, di morale e di educazione ricchi di nuovi spunti all'interno della vivace interpretazione vichiana. Il metodo di cui il filosofo napoletano si servirà per la costruzione della scienza nuova è quello ch'egli chiama filologico e filosofico e di cui sostiene la necessaria unità con un metodo filosofico, che sappia dargli un'ottica più ampia (nella famosissima teoria vichiana dei corsi e ricorsi storici). Si tratta quindi di un'analisi delle varie forme di obbiettività culturale nella loro determinazione storica: il linguaggio, i miti, i costumi, i testi poetici, religiosi, giuridici; il tutto attraverso l'originale metodo di studi vichiano che fa della "Scienza Nuova" il primo tentativo di una storia generale della cultura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO