€ 17.86€ 19.00
    Risparmi: € 1.14 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Romanzo criminale
€ 15.00 € 13.50
Disponibilità immediata
Romanzo criminale
€ 23.60
Attualmente non disponibile, ma ordinabile (previsti 15/20 giorni lavorativi)
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Romanzo criminale

Romanzo criminale

di Giancarlo De Cataldo


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Un'Italia segreta, inquietante in un romanzo che ha il ritmo delle saghe noir americane. Un libro dove i protagonisti sono una banda di giovani delinquenti che decide di conquistare Roma, e diventa un esercito quasi invincibile. Politica, servizi segreti, giudici onesti, poliziotti e il più grande bordello della Capitale in un romanzo basato su una minuziosa documentazione.

Note su Giancarlo De Cataldo

Giancarlo De Cataldo è nato a Taranto nel 1956. Vive a Roma dal 1973, dove attualmente lavora come Giudice di Corte d’Assise. Ha da sempre coltivato la sua passione per la letteratura che lo ha portato a scrivere numerosi romanzi, testi teatrali e sceneggiature. I romanzi da lui pubblicati, sono per la maggior parti romanzi gialli. Il suo primo romanzo è del 1989 e si intitola “Nero come il cuore”. Il libro che ne ha sancito il successo, è “romanzo criminale”, del 2002, che racconta le vicende della banda della Magliana nella Roma degli anni Settanta. Grazie all’opera, De Cataldo ha vinto nel 2003 il prestigioso Premio Letterario Giorgio Scerbanenco in quanto autore del miglior romanzo giallo/noir italiano pubblicato nel corso dell'anno precedente. Dal romanzo è stato tratto un film omonimo, diretto da Michele Placido, ed una serie televisiva diretta da Stefano Sollima. Nel 2007 ha pubblicato “Nelle mani giuste”, romanzo ambientato durante gli anni Novanta che riprende alcuni dei personaggi e alcune delle vicende narrate in “Romanzo criminale”. Nel 2012 ha pubblicato invece “Io sono il libanese”, che racconti i fatti antecedenti. Nel 2006 ha curato per conto della Rai la serie tv “Crimini”.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Romanzo criminale acquistano anche Io sono il Libanese di Giancarlo De Cataldo € 12.22
Romanzo criminale
aggiungi
Io sono il Libanese
aggiungi
€ 30.08

I libri più venduti di Giancarlo De Cataldo:


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 11 recensioni)

5.0Già un classico, 31-01-2016
di - leggi tutte le sue recensioni
Impossibile non amare questo racconto nero, sporco, arrabbiato e così folle da essere (quasi) vero: la narrazione è veloce, i personaggi indelebili e anche i passaggi più macchinosi e meno avvincenti sono resi in modo egregio. Senza ombra di dubbio un vero e proprio classico che getta le basi per un nuovo corso della letteratura contemporanea italiana.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Romanzo criminale, 07-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un bel pezzo di Italia narrato senza peli sulla lingua. Le donne, i cavalieri, l'armi e gli amori, Roma capoccia e irriducibile "palazzo", pingui epigoni del machiavellismo, una speranza che si dipana velocemente lungo le pagine per terminare bruscamente con l'ultima di esse, rendono dolorosa la lettura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Ancora meglio della serie TV, 31-01-2011, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
E' un gran bel libro, con una scrittura che appassiona e che ti costringe a leggere anche quando sei stanco. La serie TV tratta dal libro è bella ma il libro è ancora meglio. Peraltro, ci sono molte differenze nella trama, oltre al fatto che il libro consente di approfondire tanti aspetti e tanti particolari che ovviamente in TV devono essere tralasciati. Libro crudo, molto duro, ma davvero bello. Consigliatissimo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0La storia della Banda della Magliana, 25-12-2010, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Negli anni settanta a Roma dettava legge un gruppo di criminali che si facevano chiamare "La banda della Magliana". Dalle loro vicende criminali e giuridiche trae spunto il romanzo del magistrato Giancarlo De Cataldo per fare un'affresco di un'Italia ove lo Stato è colluso con la criminalità.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Romanzo criminale, 07-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Deprimente.
Le donne, i cavalier, l'armi e gli amori, Roma capoccia e irriducibile " palazzo", pingui epigoni del machiavellismo, una speranza che si dipana velocemente lungo le pagine per terminare bruscamente con l'ultima di esse, rendono dolorosa la lettura.
Non è un romanzo d'inchiesta ma la storia presente e probabilmente futura del belpaese.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Cronaca, 01-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
E' scritto in modo freddo ed essenziale come un articolo in cronaca, ma la storia è affascinante e quindi si legge fino in fondo senza stancarsi.
Forse un po' troppo idolatrati dei perfetti criminali, ma la letteratura è libera!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0De Cataldo tra criminalità e terrorismo, 06-10-2010, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo bellissimo romanzo di De Cataldo, da cui è stato tratto l'omonimo film di Michele Placido e, successivamente una più fedele serie TV su Sky, ha un'importanza storica per i temi e gli anni di cui tratta, per la Storia d'talia. Attraverso il racconto, ovviamente romanzato, ma con talento, della Roma degli anni '70 e '80 ripercorriamo le drammatiche vicende della famigerata banda della Magliana che per un decennio hanno insanguinato le strade di Roma. Stringendo alleanza pericolose ,con Camorra e 'Ndrangheta, hanno formato una organizzazione criminale potente come le altre mafie.
Un libro appassionante scritto da un ex-magistrato che ha curato il caso della Banda della Magliana.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Romanzo criminale, 30-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Uno spaccato crudo di recentissima storia italiana che mette in luce i mali di questo paese, narrato con uno stile essenziale ma efficace. Il classico caso della realtà che supera l'immaginazione.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Grazie a De Cataldo, 26-07-2010, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Affascinata di storia italiana degli anni 90, visto il film ho deciso di acquistare il libro! Facevo fatica a chiuderlo, tanto che l'ho letto nel giro di una notte!
Grazie al Collega (spero) De Cataldo per il suo scrivere, sintatticamente geniale, semplice e coinvolgente!
Consigliatissimo, e non perdetevi la serie TV veramente ben fatta!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Assolutamente da non perdere, 21-05-2009, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
E' un libro scritto molto ma molto bene, tanto è vero che si legge tutto d'un fiato malgrado la mole. Si tratta sostanzialmente di un romanzo "storico", un thriller ben condotto dove però credo ci sia poco di inventato, se si prescinde dai nomi di fantasia attribuiti dall'autore - che non per niente è un magistrato prima che uno scrittore - a schermo delle reali identità dei personaggi criminali. Vi si narra la nascita, l'ascesa, e il declino di quella che nella realtà fu la famigerata Banda della Magliana che imperversò a Roma per una quindicina di anni verso la fine del secolo scorso. Naturalmente le singole vicende sono assolutamente romanzate e probabilmente contaminate da corti circuiti rispetto alla realtà storica, ma l'abilità dello scrittore-magistrato spicca soprattutto nella ricostruzione dei dialoghi, probabilmente desunti dalle carte processuali, ma riportati in vita con assoluta credibilità e immediatezza psicologica e linguistica. Poi ci si può anche divertire a riscoprire i nomi veri dei personaggi: per me il Nero è Fioravanti, ma può essere che mi sbagli...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Un capolavoro!!!, 18-08-2008, ritenuta utile da 2 utenti su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
De Cataldo è un grande e Romanzo Criminale un libro straordinario che raccomando sicuramente,si legge benissimo e ti apre la mente e gli occhi sulla nostra realtà dove il Potere è tutto!Leggetelooooooooo
Ritieni utile questa recensione? SI NO