€ 10.34€ 11.00
    Risparmi: € 0.66 (6%)
Disponibilità immediata Metti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
La prima indagine di Montalbano

La prima indagine di Montalbano

di Andrea Camilleri

4.0

Disponibilità immediata
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar bestsellers
  • Data di Pubblicazione: novembre 2005
  • EAN: 9788804550204
  • ISBN: 8804550201
  • Pagine: 340
  • Formato: brossura
Montalbano ha trentacinque anni, è un uomo adulto, ma nella professione sconta ancora qualche ingenuità, non è così astuto, smaliziato come siamo abituati a conoscerlo. E c'è chi è pronto ad approfittarne... L'archeologia di Montalbano e le sue prime esperienze nel mondo del crimine narrate in tre lunghi racconti.

Note su Andrea Camilleri

Andrea Camilleri nasce a Porto Empedocle il 6 settembre 1925. Dopo una breve esperienza di studi presso il collegio vescovile, dove viene espulso per il comportamento poco disciplinato, ottiene la maturità classica nel maggio del ‘43 presso il Liceo Empedocle di Agrigento, pur non sostenendo gli esami di maturità in quanto il preside della scuola decise che sarebbe stato sufficiente lo scrutinio, visto l'imminente sbarco in Sicilia degli alleati. Nel ‘44 si iscrive all'Università, alla facoltà di Lettere, ma non consegue la laurea. Nel ‘45 entra a fare parte del Partito Comunista Italiano e inizia a pubblicare brevi racconti e poesie. Dal '48 al '50 studia regia all'Accademia Nazionale d’ Arte Drammatica Silvio d'Amico per poi lavorare come regista e sceneggiatore. Nel ‘54 tenta l'ingresso in RAI, ma non ha successo in quanto appartenente al Partito Comunista. L'ingresso in RAI avverrà anni dopo. Nel ‘57 sposa Rosetta Dello Siesto, da cui ha tre figlie. L'esordio nella narrativa avviene nel 1978 con un romanzo dal titolo "Il corso delle cose", scritto dieci anni prima e pubblicato da un editore a pagamento. Seguiranno altre numerose opere, ma il vero successo avviene con la serie dedicata al commissario Montalbano, il cui primo romanzo è del 1994 ed è intitolato "La forma dell'acqua". La serie legata al commissario Montalbano dà vita ad una serie televisiva di successo, dal titolo omonimo, che trova il favore del grande pubblico, aumentando la fama dell'autore. Camilleri è un autore che, attraverso i romanzi, racconta la Sicilia, con ambientazioni, atmosfere, personaggi e dialoghi che emanano quel fascino e quella simpatia tipica della sua terra.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano La prima indagine di Montalbano acquistano anche La briscola in cinque di Marco Malvaldi € 10.20
La prima indagine di Montalbano
aggiungi
La briscola in cinque
aggiungi
€ 20.54

Prodotti correlati:


Voto medio del prodotto:  4.0 (4.1 di 5 su 14 recensioni)

4.0La prima indagine di Montalbano, 25-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Dopo aver visto in televisione gli episodi del giovame Montalbano ho voluto leggere il libro con la sia prima indagine, raccontata da Camilleri, e non ne sono rimasta delusa. Il giovame Montalbano è un personaggio ancora acerbo, per quanto riguarda le indagini, ma il suo carattere ironico e disarmante è già pienamente riconoscibile.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0La prima indagine di Montalbano, 14-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
C'è molto delle peculiarità intrinseche del bel personaggio di Andrea Camilleri in questa raccolta che offre però ai lettori un commissario Montalbano più acerbo, se possibile ancora più impulsivo di come siamo abituati a conoscerlo. Sicuramente apprezzabile poi per il registro linguistico, questa strana neo lingua mista di italiano e dialetto sicialiano
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Tre racconti, 16-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Tre racconti per un inedito Salvo Montalbano, che riesce comunque a sorprenderci ancora, nonostante i molti libri già editi in cui è il protagonista. Questa volta Andrea Camilleri si esercita provando a immaginare un giovane commissario alle prese con le sue prime esperienze. Davvero molto divertente, imparare il siciliano dai dialoghi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Libro molto carino, 07-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Libro molto carino, con tre racconti inediti, la prima indagine e' nel secondo. Gli altri due racconti sono stati scritti dopo altri libri gia' pubblicati. Me ne son letto uno al giorno e devo dire che ho scoperto alcune differenze tra i personaggi nei libri e nei film (che non vi racconto) a cui non avevo ancora fatto caso.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Da leggere, 13-01-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Non poteva mancare nella mia collezione questa mini raccolta di racconti "MONTALBANESCHI". In Sette Lunedì il nostro Commissario deve ricorrere a tutto il suo intuito per sventare in tempo il folle progetto di un fanatico. Della Prima Indagine mi aspetto che ne facciano un film, perché merita. E anche a Ritorno alle Origini, sebbene sia più "classico", do il massimo dei voti. Camilleri non mi delude mai!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0La prima indagine di Montalbano, 27-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Non amo le raccolte, ma questo libretto è speciale. In questi tre racconti troviamo un giovane commissario Montalbano alle prime armi. Il trentacinquenne commissario non è ancora innamorato di Livia, ma di una verta Mary, e in principio non si triovava neppure a Vigata, ma in un paese nelle montagne siciliane. Imperdibile.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Ottimo sotto l'ombrellone, 18-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un giovane e impulsivo commissario Salvo Montalbano è il protagonista di questi episodi. Non è il solito commissario a cui siamo abituati dai film Rai e dai libri di Andrea Camilleri, ma è ancora ingenuo e non sa ancora bene cosa aspettarsi dal suo lavoro. Tre racconti, in cui tuttavia, il nostro Salvo rimane un personaggio irresistibile.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0La prima indagine di Montalbano, 17-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Camilleri quando si tratta del suo ispettore preferito davvero riesce sempre a stupire. Tre racconti bellissimi, in particolare "Sette lunedì", è divertente e curioso, e "La prima indagine di Montalbano", che a mio parere sarebbe potuto diventare un azzeccatissimo romanzo. Forse il dialetto è un po' più stretto rispetto al solito? Ad ogni modo, mi è piaciuto leggere dell'arrivo del commissario a Vigata e di alcuni dettagli relativi agli altri protagonisti ( Caterella in primis) che nei romanzi non vengono mai rivelati... Anche se un dubbio l'ho ancora: come è cominciata la storia con Livia?
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Esordio, 04-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
L'esordio letterario di quella che forse è una delle figure più amate del panorama del romanzo poliziesco italiano. In quest'opera troviamo tre racconti; uno di essi, quello di mezzo, ci porta nel passato di Salvo Montalbano, con il commissario, fresco di nomina, alla prese con la sua prima indagine e con nuovi collaboratori che diverranno poi figure storiche delle sue inchieste. Sveliamo così tanti perché sui suoi comportamenti. Un Camilleri che non fallisce la prova.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0La prima indagine di Montalbano, 23-05-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Ottimo romanzo un libro molto bello come gli altri di camilleri, i tre racconti contenuti nel libro non particolarmente impegnativi si leggono tutti d'un fiato ottima l'intenzità che riescono a dare raaccontandoci in modo molto brillante le prime indagini di motalbano.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Appassionante, 12-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Una lettura molto piacevole, scorrevole ed ironica. Questo è un vero e proprio un ritorno alle origini per conoscere ancora meglio il personaggio del commissario Montalbano.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0La prima indagine di Montalbano, 31-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Quanto mi è piaciuto questo Camilleri!
Come lui stesso dice , diverso dalgi altri:nei tempi,nei rapporti, nelle trame senza ammazzatine.
Con l'intelletto che contraddistingue il suo indagare ( Montalbano e Nero Wolfe insieme che combinerebbero?) e tante idee di lettura seminate qui e là.
E' ora che io legga Borges!
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su La prima indagine di Montalbano (14)