€ 8.93€ 9.50
    Risparmi: € 0.57 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Con gli occhi del nemico

Con gli occhi del nemico

di David Grossman

5.0

Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Cosa può fare uno scrittore per aiutare il proprio paese a ritrovare la pace? David Grossman ha una risposta, semplice e profonda come tutte le grandi verità: scrivere, raccontare, creare storie e personaggi in grado di far entrare i lettori nella pelle di un altro, farli pensare con la testa di un altro, far loro guardare la realtà con gli occhi di un altro. Anche se l'altro è un nemico. "Quando abbiamo conosciuto l'altro dall'interno, da quel momento non possiamo più essere completamente indifferenti a lui. Ci risulterà difficile rinnegarlo del tutto. Fare come se fosse una "non persona". Non potremo più rifuggire dalla sua sofferenza, dalla sua ragione, dalla sua storia. E forse diventeremo anche più indulgenti con i suoi errori." I milioni di lettori di Grossman sanno che è possibile, per un personaggio inventato, diventare - come per miracolo - una persona vera, viva e intimamente familiare: un miracolo che solo la letteratura può compiere, e che incanta gli uomini da sempre. Ma che è anche un dono prezioso per chi vive in un paese in guerra, un dono capace di accendere una speranza e indicare una via di uscita dal tragico labirinto del conflitto tra israeliani e palestinesi. Scrivere diventa, allora, un mezzo per rendere il mondo meno estraneo e nemico, il dolore meno paralizzante e insopportabile, il linguaggio meno povero e fossilizzato dagli stereotipi dell'odio e della paura."

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Con gli occhi del nemico acquistano anche Le anatre di Holden sanno dove andare di Emilia Garuti € 10.80
Con gli occhi del nemico
aggiungi
Le anatre di Holden sanno dove andare
aggiungi
€ 19.73


Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)

5.0Con gli occhi del nemico, 26-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Libro che raccioglie estratti dall'orazione funebre tenutasi nel 2009 a Tel Aviv per l'uccisione del figlio maggiore di Grossman in Libano. Ma io ho imparato da Uri che si può e si deve essere sia l'uno che l'altro. Che dobbiamo difendere noi stessi e la nostra anima. Insistere a preservarla dalla tentazione della forza e da pensieri semplicistici, dalla deturpazione del cinismo, dalla volgarità del cuore e dal disprezzo degli altri, che sono la vera, grande maledizione di chi vive in una area di tragedia come la nostra.
Un libro sulla comprensione profonda dell'altro. Chiunque esso sia. L'esperienza della scrittura e della guerra appaiate in uno stesso libro. Perchè scrivere è una lotta, e le parole possono restituire la vita, così come la pace.
Un libro di profonda misericordia laica e di grande umanità.
Ritieni utile questa recensione? SI NO