€ 8.26
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
La notte del drive-in

La notte del drive-in

di Joe R. Lansdale


Fuori catalogo - Non ordinabile
Dove sono le stelle? Perché chi si avvicina ai confini del drive-in muore orribilmente? E chi può avere interesse a tenere in ostaggio una folla istupidita, imbarbarita, inferocita, costretta oltretutto a vedere ininterrottamente "La notte dei morti viventi"? E la paura dilaga, anche al di qua degli schermi giganti su cui scorrono le immagini. Mentre in un primo momento a coloro che tentavano la fuga dal drive-in era riservata una fine orrenda, ora le cose sembrano andare diversamente: pare ci sia qualche temerario che possa varcare la soglia impenetrabile oltre la quale si vede solo il buio assoluto...

Note su Joe Lansdale

Joe Richard Harold Lansdale è nato a Gladewater, nel Texas degli Stati Uniti, il 28 ottobre del 1951. Durante l’infanzia segue la famiglia che si trasferisce a Nacogdoches, un piccolo paese nelle vicinanze del luogo in cui è nato. Successivamente, la cittadina di Nacogdoches, fungerà da ambientazione per alcuni dei suoi romanzi. Fin da piccolo nutre una forte passione per la letteratura, per i fumetti e per i B-movie. Nel 1972, a soli 21 anni, pubblica il suo primo racconto. In seguito, assieme alla madre, scrive un articolo di botanica, con il quale vince un premio in ambito giornalistico. A questo primo articolo ne seguiranno molti altri, che vengono pubblicati in diverse riviste, principalmente di fantascienza. Il suo romanzo d’esordio è del 1980 e si intitola “Atto d’amore”. Dopo il primo libro decide di dedicarsi a tempo pieno all’attività di scrittore. Appassionato di arti marziali, ha fondato una scuola in cui insegna o stile di combattimento che ha ideato lui stesso, chiamato Maverick Kenpo. Attualmente Joe Richard Harold Lansdale vive a Nacogdoches, assieme a sua moglie Karen, scrittrice, e ai figli Kate e Kasey.
 

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Joe R. Lansdale: