€ 19.65€ 20.90
    Risparmi: € 1.25 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Notte buia, niente stelle

Notte buia, niente stelle

di Stephen King

4.5

Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Sperling & Kupfer
  • Traduttore: Wu Ming 1
  • Data di Pubblicazione: novembre 2010
  • EAN: 9788820049621
  • ISBN: 8820049627
  • Pagine: 418
  • Formato: rilegato
Un agricoltore uccide la moglie e la getta in un pozzo. La sua colpa? Voler vendere un lotto di terra ricevuto in eredità. "La terra è affare dell'uomo, non della donna." Siamo in Nebraska nel 1922. Tess scrive gialli "rassicuranti", popolati da vecchiette che giocano ai detective. Una sera, viene aggredita e stuprata da un misterioso "gigante". Creduta morta e lasciata in un canale di scolo, sopravvive e medita vendetta. Streeter, bancario malato di cancro, incontra il Diavolo nelle fattezze di un venditore ambulante. L'affare che conclude decide la sorte del suo migliore amico, colpevole di avergli rubato la ragazza tanti anni prima. Due anni dopo le nozze d'argento, Darcy scopre che suo marito custodisce in garage un segreto. Un fiume di pazzia scorre sotto il prato fiorito del loro matrimonio. Che fare? Tirare avanti come prima o cercare una via d'uscita? I quattro nerissimi romanzi brevi raccolti in questo libro parlano di donne uccise, seviziate o comunque "rimesse al loro posto". È in corso, nel nostro Occidente, una guerra contro "l'altra metà del cielo". La combattono maschi frustrati, impauriti, resi folli dalla perdita del loro potere. Come in Dolores Claiborne, Stephen King esplora la psiche di donne forti che non accettano i soprusi e, quasi sempre, trovano la propria rivalsa. Che non coincide per forza con un "lieto fine".

Note su Stephen King

Il maestro dell'horror è nato a Portland, nel Maine, nel settembre del 1947. Il padre, ex capitano della Marina Mercantile durante la Seconda Guerra Mondiale, scompare due anni dopo la nascita di Stephen, e la famiglia King, è costretta, per il lavoro della madre, a spostarsi tra Maine, Massachusetts, Wisconsin, Indiana, Illinois e Connecticut.
Oltre all'abbandono del padre, l'infanzia di King è segnata da un altro evento tragico: a soli quattro anni, assiste alla morte dell'amico, travolto da un treno mentre i due giocano sulle rotaie. Il piccolo Stephen torna a casa sconvolto ma senza ricordare nulla.
A partire dai primi anni delle elementari inizia a leggere da solo tutto ciò che gli capita tra le mani; è di questo periodo anche il suo primo racconto. Anni dopo trova nella soffitta della zia i libri del padre, amante dei racconti di Edgar Allan Poe, H.P. Lovercraft e Richard Matheson. Nel 1962 comincia a frequentare la Lisbon Falls High School e poco dopo viene contattato per lavorare al Lisbon Enterprise, settimanale di Lisbon.
Studia letteratura presso l'Università del Maine, dove tiene una rubrica sul giornale universitario. Per pagarsi gli studi, King lavora e vende alcuni suoi racconti. Nell'estate del 1969 conosce Tabitha Jane Spruce, giovane poetessa e laureanda in storia che diventerà sua moglie due anni più tardi. Conseguita la laurea, comincia ad insegnare lettere in una scuola superiore.
Il successo, e la prima vera pubblicazione, arriva con Carrie nel 1974, che supera il milione di copie vendute. Le notti di Salem (1975) e Shining (1977) riscuotono ancora più successo, con i rispettivi tre milioni e quattro milioni di copie vendute. Nel 1970 nasce la figlia Naomi Rachel e due anni dopo il figlio Joseph Hillstrom.
Due eventi tragici colpiscono lo scrittore negli anni a seguire: lo scrittore comincia ad avere seri problemi di dipendenza da alcol e droga, da cui uscirà solo dopo un processo di disintossicazione durato più di un anno. Nell'estate del 1999, inoltre, durante una passeggiata King viene travolto da un'auto subendo pesanti traumi. Sottoposto a numerosi interventi, ci vorranno mesi prima che King si riprenda totalmente.
Nell'arco della sua carriera, Stephen King ha venduto oltre 500 milioni di copie e dai suoi libri sono state tratte oltre 40 pellicole cinematografiche.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Notte buia, niente stelle acquistano anche Blaze di Stephen King € 17.39
Notte buia, niente stelle
aggiungi
Blaze
aggiungi
€ 37.04

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Stephen King:


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 14 recensioni)

5.0Debolezze., 25-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Ci sono momenti in cui un gesto creudele e macabro è la soluzione a tutto. In questa serie di racconti il grande scrittore Stephen King analizza la perdita mentale di potere dell'uomo nel tempo in situazioni dove uccidere anche psicoogicamente qualcosa è l'unica soluzione a tutto. Macabro, ma profondo e soprattutto vero!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Oltre i confini, 17-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
In questa raccolta ci sono dei racconti che sono davvero belli. Il primo racconto, 1922, è quello che più mi ha affascinato e penso che proprio grazie ad esso considero questa raccolta stupenda. L'atmosfera del Nebraska, la tranquillità e la pace della vita contadina sono descritti da King con molta attenzione senza trascurare alcun dettaglio. Il secondo, IL MAXICAMIONISTA, è altrettanto bello in quanto ti trasmette in maniera diretta tutti i sentimenti della protagonista. Il terzo può essere considerato una pausa: racconto breve, poco più di 50 pagine, che si sviluppa in un periodo di anni. Dulcis in fundum c'è il quarto, secondo me sullo stesso piano del secondo, in quanto anche se le storie sono molto lontane tra di loro le due protagoniste hanno davvero molto in comune. Consigliatissimo... Anche per chi ancora non conosce King
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Notte buia, niente stelle, 27-07-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
In questo romanzo è più camaleontico del solito, spazia tra i vari generi, giallo, horror, thriller. E' un King per me totalmente nuovo quest'ultimo, ma ugualmente valido e in gran forma, un King che non ha bisogno di fronzoli e rigiri di parole, un King diretto e asciutto ma ugualmente disturbante, un King che ci svela la frenesia, la follia, l'instabilità e la fragilità della pische umana in maniera viva e concreta. Non tutti i quattro racconti contenuti in "Notte buia niente stelle" a mio avviso sono delle stesso livello, e qualche immagine che si incontra non è nuova nella narrativa dello scrittore (ad esempio nel primo racconto il cadavere lanciato nel pozzo, che ricorda da vicino diversi passaggi di "Dolores Claiborne") ma alcune descrizioni riescono a fissarsi facilmente nella mente dello scrittore con uno stupefacente magnetismo macabro (vedi la scena dei topi sempre nel primo racconto) . King si conferma dunque uno scrittore versatile e capace, sempre da scoprire e riscoprire, per quanto l'antologia non sia forse fra i suoi migliori lavori... Ma si sa, da lui pretendiamo sempre il massimo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Stupendo, 30-04-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Amo Stephen King da anni e con questo volume di quattro splendidi racconti, è riuscito a farsi amare ancora di più. Da non perdere nemmeno la lettera scritta dallo stesso scrittore alla fine del volume, davvero bella e particolare. Il mio racconto preferito è il primo, crudo ma veramente intenso.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Imperdibile!, 22-04-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
King al suo massimo splendore narrativo:
quattro racconti nerissimi, come il lato oscuro che si cela nell'animo umano, di cui il Re ci svela i segreti più cupi attraverso quattro storie di spietata crudeltà.
Fra queste pagine ho riscoperto e ritrovato tutto ciò che ha fatto di King uno dei miei scrittori preferiti in assoluto. BELLISSIMO!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Notte buia, 11-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Consiglio la lettura di "Notte buia" a tutti i fan di King che è stato tradotto in questo volume da Wu Ming in modo innovativo.

Si tratta di quattro racconti che hanno come protagoniste le donne che sono vittime, ma con una forza tale da riuscire a vendicarsi.
Lo stile della narrazione è talmente incisivo da scatenare terrore e adrenalina insieme.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Notte buia, notte insonne!, 05-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Quattro storie, una settimana di notti insonni. E non perché il libro sia pauroso, anzi... Ma semplicemente non riuscivo a staccarmene! Quattro racconti stupendi, i temi trattati spaziano dallo stupro al sadismo per passare attraverso serial killer e poveri Diavoli. Davvero un bel libro.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0King che Affascina!, 04-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Quattro racconti incentrati sulla donna, quattro racconti potenti e strazianti, quattro racconti che mostrano la forza narrativa di King, che esplode e si manifesta non solo nel romanzo, ma anche e con più forza proprio nel racconto! Una raccolta consigliatissima, tanto per gli amanti di King, quanto per gli amanti del buon racconto!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Solito strepitoso Stephen King, 18-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Adoro il Maestro del brivide Stephen King: non ho ancora finito di leggere il libro ma il primo racconto è a dir poco stupendo! Dettagliato come il grande King sa fare, coinvolgente da divorare le pagine.
Se il primo racconto è così, non vedo l'ora di finire il libro!
Consigliato!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il re non delude mai, 12-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Romanzo veramente acattivante: quattro imperdibili storie che contengono quell'abilità di cui King ha sempre fatto sfoggio rendendo la lettura piacevole e interessante. Racconti originali come pochi, soprattutto di questi tempi, che contengono anche quel pizzico di critica e di moralità che li rendono davvero unici.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Un altro successo, 08-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Bellissima quest'antologia che presenta solo quattro racconti lunghi, lungo il filo conduttore delle donne maltrattate, uccise, violentate, deluse. Mi è piaciuta moltissimo e ogni racconto, tutti molto diversi uno dall'altro, ci regala a suo modo qualcosa. Il King che scrive nudo e crudo mi piace moltissimo. Consigliato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Che delusione!, 30-12-2010, ritenuta utile da 4 utenti su 6
di - leggi tutte le sue recensioni
A parte forse 'un bel matrimonio' , questo libro mi ha deluso. Di solito i libri di King me li leggo d'un fiato... Questo ho faticato ad entrare nelle storie, a farmi prendere. Mi sono dovuta consolare con la rilettura di 'It'.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Notte buia, niente stelle (14)