€ 14.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Mattatoio n. 5

Mattatoio n. 5

di Kurt Vonnegut

4.0

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Feltrinelli
  • Collana: I narratori
  • Traduttore: Brioschi L.
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2004
  • EAN: 9788807016370
  • ISBN: 8807016370
  • Pagine: 196
Verso la fine della seconda guerra mondiale Vonnegut, americano di origine tedesca, accorse con tanti altri emigranti in Europa per liberarla dal flagello del nazismo. Fatto prigioniero durante la battaglia delle Ardenne, ebbe la ventura di assistere al bombardamento di Dresda dall'interno di una grotta scavata nella roccia sotto un mattatoio, adibita e deposito di carni. Da questa dura e incancellabile esperienza nacque "Mattatoio n. 5 o La crociata dei bambini", storia semiseria di Billy Pilgrim, americano medio affetto da un disturbo singolare ("ogni tanto, senza alcuna ragione apparente, si metteva a piangere") e in possesso di un segreto inconfessabile: la conoscenza della vera natura del tempo.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Kurt Vonnegut:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Mattatoio n. 5 e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Mattatoio n. 5, 08-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Mattatoio n. 5 è un libro sul bombardamento di Dresda. Per quanto lo scrittore, durante il libro, parli di altro il suo pensiero corre sempre a Dresda, lui è sempre lì, nella grotta sotto il mattatoio a contemplare la desolazione di una città fantasma.
Vonnegut, lo si intuisce, non ha mai elaborato completamente l'esperienza della guerra, ed è nato in lui un sentimento di rassegnazione che si manifesta nella ripetizione quasi ossessiva- della frase "così va la vita".
Un libro molto particolare, che secondo me può non essere compreso fino in fondo se ci si ferma alla superficie, e cioè la storia "fantascientifica" di Billy Pilgrim.
Un libro contro la guerra.
Ritieni utile questa recensione? SI NO