Il martello dell'Eden

Il martello dell'Eden

3.0

di Ken Follett


  • Prezzo: € 11.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 


Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Priest, cresciuto fin da bambino sulla strada, conosce bene la disperazione. Così decide di iniziare una folle guerra con il governatore della California che metterà a rischio l'intero territorio oltre ai suoi abitanti. Tutto ciò per bloccare il progetto di una centrale elettrica che viene considerata distruttiva dell'ambiente. Solo un coraggioso agente, Judy Maddox, sarà in grado di fermare questa forsennata impresa e di combattere con il suo computer e la sua Remigton 870 l'ingegno malato di Priest.

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Ken Follett:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  2.5 (2.8 di 5 su 12 recensioni)

4.0Il martello dell'Eden, 14-07-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
La Silver River Valley viene destinata alla costruzione di una centrale elettrica. Ma una comunità hippie che abita nella valle si oppone e il capo spirituale della comune, Priest, fa di tutto per fermare il progetto; è pronto anche ad uccidere. Architetta un piano incredibile e sconcertante: con un vibratore sismico vuole provocare terremoti nella faglia di San Andreas. L'agente Judy Maddox tenta di fermare questa carneficina, ma è difficilissimo scovare Priest ed è difficilissimo fermarlo. Libro molto bello.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Sconsigliato!, 26-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Lo scrittore è abile nel tessere situazioni abbastanza originali e intriganti. Purtroppo però il libro ha un grosso limite. E' poco scorrevole e questo certamente è a suo discapito, infatti le situazioni descritte il più delle volte mi hanno annoiato e non sempre convinto, risultandomi anche poco ingegnose.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Piacevole, 22-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un buon thriller che però non decolla per lo stile non sempre fluido, a tratti prolisso e anche tediosamente lento. Infatti la trama per quanto possa risultare ingegnosa e anche abbastanza strutturata, non riesce a dare il meglio si sè ed è caratterizzata da personaggi non sempre dinamici e incentivanti alla lettura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Piacevole, 16-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un testo che si lascia leggere con interesse, ma che uno stile non troppo brillante, a tratti legnoso e tedioso oltre che essere fastidiosamente prolisso, tende ad appesantire. La trama non è profonda, ma presenta comunque dei risvolti interessanti. Inoltre i personaggi sono ben caratterizzati, anche se a volte risultano poco convincenti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Il martello dell'Eden, 14-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Il martello dell'Eden è un romanzo ambientato in tempi recenti, che non può quindi beneficiare del fascino dell'ambientazione storica in cui Ken Follet riesce tanto bene grazie alle sue descrizioni dettagliate. E' la storia di un buono e di un cattivo, solo che i contorni dell'uno e dell'altro risultano sfuggenti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0SConsigliato, 07-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Sicuramente in questo come tanti altri testi di Follet si avverte una valida ingegnosità stilistica, dettata anche dal fatto che lo scrittore è abile nel tessere situazioni abbastanza originali e intriganti. Purtroppo però il libro ha un grosso limite. E' poco scorrevole e questo certamente è a suo discapito!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Sconsigliato, 28-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Se con il genere storico lo scrittore Follet aveva trovato successo ben ripagato con questo thriller si è discostato da quei canoni per cui abbiamo imparato ad apprezzare i suoi numerosi libri. Questo infatti ha una trama poco intrigante e decisamente legnosa che soffre della mancanza di una tensione narrativa.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Il martello dell'Eden, 19-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Il mio primo romanzo di Ken Follett non di ambientazione storica non mi ha mica convinto così tanto. Troppe cose sforzate, troppi "eccessi" narrativi. Ma resta comunque una lettura gradevole
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0nulla di che, 30-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
mah, non è stato un granchè. è, si, avvincente, ma niente di entusiasmante. sicuramente ha fatto lavori migliori Follett e questo non è certo uno di quelli. molto prevedibile in alcuni punti. cercare di scatenare un terremoto è un tema originale, ma sinceramente non trattato al meglio secondo me.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Col fiato sospeso, finché..., 09-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Con personaggi perfetti per essere trasposti in ambito cinematografico, e con un ritmo altrettanto adatto a tenere incollati alla sedia, il Martello dell'Eden ci porta a parteggiare con tensione crescente per un antieroe che riesce a suscitare la simpatia del lettore, nel suo tentativo di portare a termine uno dei più folli attentati terroristici mai progettati. Peccato forse per il finale, spesso punto debole dello stile di Follett. Consigliato comunque.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0ingegnoso , 07-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
C'è solo una parola per definire questo libro: ingegnoso!
Anche qui possiamo notare l'ingegno di follett nella scelta degli argomenti da trattare, e solo lui poteva inventarsi un personaggio tanto particolare come Priest, coraggioso e spregiudicato, anche se non sempre giusto.
Un libro che ti cattura dalla prima all'ultima pagina, un altro capolavoro del grande Follett.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Così così, 07-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Ken Follett ha il gran pregio di tenerti incollato ai suoi libri, sa fare il suo mestiore.
Però, chiuso il volume e passato qualche tempo, la trama sbiadisce, fino a scomparire quasi del tutto.
Solo con "I pilastri della terra" è riuscito a regalarmi personaggi e vicende che mi sono rimaste più impresse.
Giudizio personale ovviamente. Magari sono solo io che soffro di Alzhaimer precoce e dimentico tutto...
Ritieni utile questa recensione? SI NO