Il libro della grammatica interiore

Il libro della grammatica interiore

3.5

di David Grossman


  • Prezzo: € 8.40
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di David Grossman:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  3.5 (3.5 di 5 su 2 recensioni)

4.0Angosciante, 07-07-2013, ritenuta utile da 47 utenti su 99
di - leggi tutte le sue recensioni
Sono ormai passati molti anni da quando ho letto questo capolavoro, ma non ho mai scordato il senso d'angoscia che la vicenda mi ha provocato.
La storia del piccolo Aharon, che non cresce più e che vorrebbe fermare l'intero mondo attorno a sé, si imprime con forza nell'animo, suscitando interrogativi terribili. Che fare? E mentre Aharon rifiuta di crescere, attorno a lui si svolgono drammi indicibili, mascherati dalla minuziosa descrizione della vita nel suo scorrere più normale. A differenza di altri libri, come ad esempio "Il tamburo di latta" o "Chiamalo sonno", in cui lo sviluppo lascia spazio a un finale all'insegna della riconciliazione, qui c'è solo il dramma più puro e non si intravede alcuna salvezza per Aharon. Libro molto angosciante, consigliabile con prudenza.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0La storia di un adolescente, 10-12-2010, ritenuta utile da 2 utenti su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
La storia di un adolescente inquieto in un corpo di bambino: Aharon a un tratto ha smesso di crescere, un po' come il bambino del "Tamburo di latta", personaggio altrettanto inquietante, restando perennemente racchiuso in un bozzolo di fantasticherie singolari.
Intorno a lui gli amici di sempre divengono ragazzi, sviluppano desideri, aspirazioni ed esigenze diverse provocando nel loro rapporto una sorta di frattura insanabile, lascindolo prigioniero del suo mondo immaginario.
Il libro racconta la difficoltà del passaggio tra infanzia e adolescenza che questo strano ragazzino non riesce a superare.
Ritieni utile questa recensione? SI NO