€ 18.02
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

It
It(2016)
€ 14.40 € 13.68
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
It
It(2013)
€ 12.90 € 9.67
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
It

It

di Stephen King


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Sperling & Kupfer
  • Collana: Narrativa
  • Traduttore: Dobner T.
  • Data di Pubblicazione: ottobre 1987
  • EAN: 9788820007058
  • ISBN: 8820007053
  • Pagine: 1248
In una ridente e sonnolenta cittadina americana, un gruppo di ragazzini, esplorando per gioco le fogne, risveglia da un sonno primordiale una creatura informe e mostruosa: It. E quando, molti anni dopo, It ricompare a chiedere il suo tributo di sangue, gli stessi ragazzini, ormai adulti, abbandonano la famiglia e il proprio lavoro per tornare a combatterlo. E l'incubo ricomincia. Un viaggio illuminante lungo l'oscuro corridoio che conduce dagli sconcertanti misteri dell'infanzia a quelli della maturità.

Note su Stephen King

Il maestro dell'horror è nato a Portland, nel Maine, nel settembre del 1947. Il padre, ex capitano della Marina Mercantile durante la Seconda Guerra Mondiale, scompare due anni dopo la nascita di Stephen, e la famiglia King, è costretta, per il lavoro della madre, a spostarsi tra Maine, Massachusetts, Wisconsin, Indiana, Illinois e Connecticut.
Oltre all'abbandono del padre, l'infanzia di King è segnata da un altro evento tragico: a soli quattro anni, assiste alla morte dell'amico, travolto da un treno mentre i due giocano sulle rotaie. Il piccolo Stephen torna a casa sconvolto ma senza ricordare nulla.
A partire dai primi anni delle elementari inizia a leggere da solo tutto ciò che gli capita tra le mani; è di questo periodo anche il suo primo racconto. Anni dopo trova nella soffitta della zia i libri del padre, amante dei racconti di Edgar Allan Poe, H.P. Lovercraft e Richard Matheson. Nel 1962 comincia a frequentare la Lisbon Falls High School e poco dopo viene contattato per lavorare al Lisbon Enterprise, settimanale di Lisbon.
Studia letteratura presso l'Università del Maine, dove tiene una rubrica sul giornale universitario. Per pagarsi gli studi, King lavora e vende alcuni suoi racconti. Nell'estate del 1969 conosce Tabitha Jane Spruce, giovane poetessa e laureanda in storia che diventerà sua moglie due anni più tardi. Conseguita la laurea, comincia ad insegnare lettere in una scuola superiore.
Il successo, e la prima vera pubblicazione, arriva con Carrie nel 1974, che supera il milione di copie vendute. Le notti di Salem (1975) e Shining (1977) riscuotono ancora più successo, con i rispettivi tre milioni e quattro milioni di copie vendute. Nel 1970 nasce la figlia Naomi Rachel e due anni dopo il figlio Joseph Hillstrom.
Due eventi tragici colpiscono lo scrittore negli anni a seguire: lo scrittore comincia ad avere seri problemi di dipendenza da alcol e droga, da cui uscirà solo dopo un processo di disintossicazione durato più di un anno. Nell'estate del 1999, inoltre, durante una passeggiata King viene travolto da un'auto subendo pesanti traumi. Sottoposto a numerosi interventi, ci vorranno mesi prima che King si riprenda totalmente.
Nell'arco della sua carriera, Stephen King ha venduto oltre 500 milioni di copie e dai suoi libri sono state tratte oltre 40 pellicole cinematografiche.

Prodotti correlati:

I libri più venduti di Stephen King:

Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 7 recensioni)

5.0Il CAPOLAVORO, 17-03-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Senza dubbio il miglior romanzo del maestro dell'horror, il continuo alternarsi del presente con il passato rende la trama dinamica e affascinante, in un crescendo di avvincenti emozioni.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Capolavoro, 23-05-2015, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Probabilmente questo romanzo è una delle opere migliori di King. Dei bambini sono costretti loro malgrado ad affrontare un terribile mostro che vive nella loro città e si nutre di bambini e adolescenti, animato da una forza molto potente e antica, della quale gli adulti non sembrano essere consapevoli (che però forse fanno solo finta di non comprendere, perché impauriti a loro volta). Episodi dell'infanzia si alternano magistralmente a episodi della vita adulta, finché il passato non raggiunge il presente e il racconto prosegue con i protagonisti adulti. I nostri eroi devono fare appello alla forza che li aveva aiutati quand'erano bambini per tentare di porre finalmente fine a tutta questa vicenda.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0capolavoro (non solo) horror, 09-12-2014, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Un viaggio meraviglioso nelle paure più oscure dell'infanzia, nei timori dell'adolescenza e nelle certezze traballanti dell'età adulta. L'orrore senza volto, il Male con la m maiuscola vive nascosto nella ridente (ma mica tanto!) cittadina di Derry, in cui tutti sembrano ignorare l'esistenza dell'essere immondo che, dalla notte dei tempi, vive nelle fogne dalla città. Questo romanzo racconta la storia di una grande amicizia che attraversa trent'anni di vita portando nel cuore il peso di quelle morti, di quei bambini scomparsi, di quei corpi straziati. Un King sublime che firma un capolavoro della letteratura horror (e non solo) del secolo scorso.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il capolavoro di Stephen King, 06-08-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
Premetto che è stato il primo libro che ho letto, quello che mi ha aperto le porte sul magico regno della letteratura. Il romanzo – o, meglio, il capolavoro – di Stephen King si svolge principalmente nella città di Derry, in cui si verificano vari omicidi, che iniziano con l'assassinio del piccolo George. Il clown Pennywise, attraverso le fogne della città, tiene gli abitanti stretti in una morsa di terrore, così un gruppo di ragazzini (collegati all'omicidio di George) si riunisce per sconfiggere It una volta per tutte. Un libro assolutamente indimenticabile!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Perfetto!, 12-04-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
Beh che dire, il libro si commenta da solo. E' semplicemente perfetto, è uno dei libri più belli e coinvolgenti che io abbia mai letto. Cavolo, dovete leggerlo tutti! E' sì un po' lungo in effetti ma è anche abbastanza scorrevole e, a mio parere, può essere letto da chiunque, a qualsiasi età. Non è tanto l'effetto horror a coinvolgere così tanto ma la suspense che pervade tutta la lettura, vivi pagino dopo pagina la vicenda dei personaggi, entri a far parte del libro e vorresti non uscirne più. Che dire, complimenti Stephen!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0It di Stephen King, 25-07-2013, ritenuta utile da 1 utente su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Quando si parla di un grande scrittore come Stephen King a chi non viene in mente, quasi istintivamente, It? Uno dei libri più famosi, non solo da parte dello scrittore ma anche tra tutti i romanzi dell'orrore, It è sicuramente un titolo che vi lascerà col fiato sospeso. Il romanzo è diviso in due parti. Nella prima parte troviamo sette ragazzini nella piccola Derry, una città nel Maine, alle prese con il famosissimo Pennyiwise, il mostro del libro sotto le sembianze di un clown. Nella seconda parte del romanzo sono passati ben 28 anni dall'ultimo incontro con il mostro ma l'incubo non è ancora finito...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0It di King, 14-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
King è un grande scrittore di horror ma leggendo questo libro non c'è solo la paura o il terrore, andando al di là delle parole e leggendo tra le righe si scova una romanzo di formazione davvero interessante.
Ritieni utile questa recensione? SI NO