€ 9.90
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
La grande fuga dell'Ottobre Rosso

La grande fuga dell'Ottobre Rosso

di Tom Clancy


Fuori catalogo - Non ordinabile
L'equipaggio dell'"Ottobre Rosso", il più prezioso e moderno sottomarino russo, sta tentando di passare dalla parte degli Stati Uniti. È un caso di alto tradimento senza precedenti e ogni mezzo navale russo riceve l'ordine di localizzare il sottomarino e distruggerlo, costi quel che costi. Da questo romanzo John McTiernan ha tratto il film "Caccia a Ottobre Rosso" con la straordinaria interpretazione di Sean Connery.

Note su Tom Clancy

Thomas Leo Clancy Jr, più noto semplicemente come Tom Clancy, è nato a Baltimora, negli Stati Uniti, il 12 aprile del 1947. Fin da piccolo nutre una forte passione per il mondo militare, tanto che ha provato ad arruolarsi per tentare la carriera nell’esercito degli Stati Uniti, ma è stato scartato a causa dei suoi significativi problemi di vista. Alla John Hopkins University di Baltimora ha servito nel ROTC (Reserve Officers' Training Corps), il programma dell’esercito statunitense destinato all’addestramento degli studenti. Pur avendo già manifestato un talento naturale per la scrittura, Tom Clancy ha iniziato a lavorare come assicuratore. All’età di 29 anni, mentre ascoltava la radio, ha avuto modo di sentire una notizia che gli ha cambiato la vita. Si trattava del tentativo di diserzione da parte di una nave battente bandiera sovietica. Da questa notizia Tom Clancy ha preso ispirazione per il suo primo romanzo, dal titolo “La grande fuga dell’ottobre rosso”, del 1984. Il libro, è in breve divenuto un grande successo anche grazie alla sua trasposizione cinematografica nel film “Caccia a Ottobre Rosso”, interpretato da Sean Connery e Alec Baldwin. Questo è il primo romanzo dove appare Jack Ryan, il protagonista di numerosi altri romanzi di spionaggio proposti dall’autore. Le sue opere sono spesso di fantapolitica e di spionaggio. Sposato con Wanda, che per Natale gli ha regalato un carro armato Sherman, ha avuto con la donna quattro figli, ma i due hanno divorziato nel 1988. Tom Clancy è considerato, assieme a Craig Thomas e a Michael Crichton, il fondatore del genere letterario techno-thriller.
 

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  4.0 (3.8 di 5 su 5 recensioni)

4.0LA GRANDE FUGA DELL'OTTOBRE ROSSO, 16-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro molto avvincente che descrive il tentativo dell'equipaggio del più importante sottomarino nucleare sovietico di passare dall'altra parte della barricata e consegnarsi agli americani. Un libro che si legge tutto d'un fiato e che è stato portato sul grande schermo in un film con un cast di rilievo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0La grande fuga, 09-03-2012, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Forse un po' lungo in alcuni punti, soprattutto nell'ultima parte l'autore tende a dilungarsi su dettagli troppo tecnici. Un buon romanzo d'azione, anche se la scrittura non è nulla di che. La storia è ben congegnata e chiaramente sviluppata, in un crescendo che avvince. Si legge in fretta, ma dopo averlo finito resta pochino. C'è di meglio.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0La grande fuga dell'ottobre rosso, 17-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Il voto è comunque positivco perchè mi ha ricordato i gioche dell'adolescenza. Però la storia è troppo macchinosa, lo scrittore si è perso nelle descrizioni troppo dettagliate delle tecniche funzionali dei sommergibili. Nulla da togliere a queste mastodontiche macchine, però a mio parere ci voleva più azione.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il miglior Clancy, 21-03-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Una delle prime opere di Tom Clancy e si può dire che sia anche una delle migliori.
Così come per "Uragano Rosso" l'autore riesce a costruire una storia dettagliata e avvincente.
Peccato che col passare del tempo la sua vena creativa sia andata un po' esuarendosi. Ma "La grande fuga dell'Ottobre Rosso" rimane sempre un gran libro.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Un classico, 08-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Azione, passione e tensione: questo libro contiene il meglio di tutto ciò. Un grande libro che ha trovato poi una degna trasposizione cinematografica. Uno dei pochi casi in cui, dopo aver visto il DVD si corre a leggere il libro, e viceversa.
Ritieni utile questa recensione? SI NO