€ 15.50
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Gomorra. Viaggio nell'impero economico e nel sogno di dominio della camorra

Gomorra. Viaggio nell'impero economico e nel sogno di dominio della camorra

di Roberto Saviano

4.0

Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Strade blu
  • Data di Pubblicazione: maggio 2006
  • EAN: 9788804554509
  • ISBN: 8804554509
  • Pagine: 331
  • Formato: brossura
Gomorra. Viaggio nell'impero economico e nel sogno di dominio della camorra. Roberto Saviano. 2007.
Un libro che racconta il potere della camorra, la sua affermazione economica e finanziaria, e la sua potenza militare, la sua metamorfosi in comitato d'affari. Una scrittura in prima persona fatta dal luogo degli agguati, nei negozi e nelle fabbriche dei clan, raccogliendo testimonianze e leggende. La storia narrata in Gomorra parte dalla guerra di Secondigliano, dall'ascesa del gruppo Di Lauro al conflitto interno che ha generato 80 morti in poco più di un mese. Una narrazione-reportage che svela i misteri del "Sistema" (così gli affiliati parlano della camorra, termine che nessuno più usa), di un'organizzazione poco conosciuta, creduta sconfitta e che nel silenzio è diventata potentissima superando Cosa Nostra per numero di affiliati e giro d'affari.
Gomorra. R. Saviano

Note su Roberto Saviano

Roberto Saviano è nato a Napoli il 22 settembre del 1979 e si è laureato in Filosofia presso l'Università degli Studi di Napoli. La sua vita è cambiata dopo la pubblicazione, nel 2006, del suo primo romanzo d'inchiesta, intitolato "Gomorra". Prima di debuttare nel mondo della letteratura ha fatto il giornalista, scrivendo, a partire dal 2002 per Diario, Pulp, Sud, Il Corriere del Mezzogiorno, il manifesto, e sul sito web Nazione Indiana. La svolta avviene nel 2006, quando la casa editrice Mondadori pubblica "Gomorra", con una tiratura iniziale di 5000 copie, che vengono vendute in meno di una settimana. Il libro diventa un caso editoriale, sia in Italia che all'estero. Vende più di quattro milioni di copie in 53 paesi. Il romanzo è un reportage che racconta la realtà economica e sociale della Camorra, la piaga che opprime la terra in cui è nato e ha vissuto. In seguito alla pubblicazione del volume, Roberto Saviano è stato minacciato di morte dai clan camorristici, infastiditi dai riflettori che sono stati puntati addosso alla loro attività e ai loro affari. Dal 13 ottobre del 2006, Saviano vive sotto scorta ed è costretto a cambiare di continuo il luogo in cui vive. Dal libro è stato tratto un film omonimo, diretto da Matteo Garrone. Il coraggioso lavoro di Saviano ha ispirato altri scrittori, che con le loro opere di denuncia, hanno mostrato la realtà camorristica al mondo intero. Nel 2009 Saviano pubblica un secondo romanzo, dal titolo "La bellezza e l'inferno", una raccolta di racconti scritti sotto regime di protezione. Attualmente collabora con Repubblica, l'Espresso, The Washington Post, The New York Times, El Paìs, Die Zeit, Der Spiegel, Expressen, The Times.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  4.0 (4.1 di 5 su 89 recensioni)

4.0Agghiacciante, 17-05-2012, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
è un libro agghiacciante, una denuncia senza precedenti e senza coloriture politiche delle tanta cose che non vanno in quest'Italia delle mafie e dei corrotti. E' un libro che nasce da una ricerca minuziosa e dettagliata che lascia l'amaro in bocca e che mostra come i tentacoli della piovra siano oramai ben saldi in tanti centri di potere
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Verita' sulla criminalita', 09-05-2012, ritenuta utile da 1 utente su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Minuziosa fotografia di una realta' non romanzata, ma descritta in tutta la sua crudelta' e violenza. Molto cruente e, allo stesso tempo, molto dettagliate anche le descrizioni delle azioni criminali. La sensazione che avverte il lettore, sfogliando le pagine del romanzo, e' quella di assistere alla proiezione delle scene di un film.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Inchiniamoci, 07-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Inchiniamoci di fronte a Saviano uomo. Ma inchiniamoci anche davanti a Saviano scrittore. Che Gomorra sia un libro di denuncia d'importanza capitale è cosa risaputa. Chi non l'ha letto, però, non immagina che Saviano riesca a sbattere la verità in prima pagina alla perfezione con una scrittura nuda e cruda. E grazie a lui capiamo quanto la camorra sia vicino a noi più di quanto crediamo...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Che meraviglia!, 06-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro in grado di mettere in luce la realtà. La realtà di chi sta della parte del giusto, non la realtà di chi, sfruttando la paura degli individui, mostra la realtà come è più comodo.
Trovo molto coraggiosa la scelta di Saviano nello scrivere questo libro, trovo che sia un grande atto di coraggio e patriottismo denunciare una realtà così conosciuta ma allo stesso tempo temuta e in un certo senso nascosta.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Affrontare la verità, 11-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro che apre gli occhi sulla realtà napoletana e campana. Saviano ha saputo spiegare con estrema precisione i movimenti della camorra senza paura e affrontato le possibili conseguenze. Autore coraggioso e anche per questo molto apprezzato dal pubblico non solo italiano ma mondiale. Veramente un bel libro.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Fenomeno letterario, 15-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Esplode come fenomeno letterario, quello di Roberto Saviano in "Gomorra", in cui viene raccontata con grande maestria una parte dell'italia del nostro tempo. Il saggio di Saviano è pieno di vita e morte. Con analisi attenta e di tutto merito lo scrittore mette a nudo una vicenda in cui le infiltrazioni criminali costituiscono un problema di tutti i giorni
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Gomorra, 05-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Libro molto discusso su una situazione di cui purtroppo non si parla mai abbastanza. Quindi ben vengano questi libri, che se anche raccontano cose abbastanza risapute hanno il compito di denunciare e di far parlare la gente e non solo i mass media. Un particolare riconoscimento a uno scrittore che ora è costretto a vivere lontano e sotto scorta solo per aver detto quello che ha visto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Un libro scomodo!, 28-01-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo libro è, secondo me, scomodo per molti... Non mi riferisco solo a chi fa parte della malavita organizzata, ma anche per gli italiani in generale. Nessuno vuole accettare la condizione in cui si trovano molte persone, ed è molto più facile far finta di niente che accettare i problemi e tentare di risolverli. Libro da leggere per aprire gli occhi su un mondo di cui non ci fanno sapere molto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Purchè se ne parli, 21-01-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Molti dicono che Gomorra è un libro che parla di avvenimenti e fatti di cui tutti sappiamo perfettamente lo svolgimento, e molto probabilmente è vero. Secondo me, però, questo libro non ha solo la funzione di raccontare la realtà camorristica: ha soprattutto lo scopo di farne parlare, perchè è solo parlandone che si può "recare fastidio", e si può essere una popolazione cosciente che vuole reagire.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Denuncia, denuncia, denuncia, 19-01-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro di denuncia che tutti dovrebbero leggere. Non si tratta solo di camorra ma del male in generale: qui ci sono i limiti a cui un uomo può arrivare e spesso sconfinare. Testo ricco di avvenimenti, raccontati nei minimi dettagli, con nomi e cognomi, per i quali l'autore ha sacrificato la libertà. Molti dicono che le cose dette in questo libro già si sapevano, allora perché c'è stato tanto putiferio? Perché un uomo è stato costretto alla scorta? Sfiderei chiunque ad avere il suo coraggio. Grande Saviano.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0La ruota gira sempre allo stesso modo, purtroppo!, 19-01-2012, ritenuta utile da 1 utente su 4
di - leggi tutte le sue recensioni
Per quanto mi riguarda il libro non mi ha colpita molto perchè dice cose che già sappiamo e infatti non penso che gli arresti avvenuto ci siano stati grazie al libro. Ma nonostante ciò stimo molto Roberto Saviano perchè si è messo in gioco ed ha sacrificato la sua vita per un'idea di giustizia e libertà.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Gomorra, 02-01-2012, ritenuta utile da 2 utenti su 8
di - leggi tutte le sue recensioni
Per quanto mi riguarda la trama del libro e le sue rivelazioni, non mi hanno nè scioccata nè sconvolta. Molta gente forse vive col prosciutto negli occhi, per questo ha bisogno della denuncia di alcune situazioni quotidiane per mezzo di un libro discusso. Trovo che Saviano sia da ammirare, ha fatto molto bene a scriverlo, ma cercate di non sembrare caduti dalle nuvole dopo averlo letto, come se lo scrittore avesse denunciato un mondo parellelo che non sapevamo esistesse.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Gomorra. Viaggio nell'impero economico e nel sogno di dominio della camorra (89)