€ 45.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

La fragilità del bene. Fortuna ed etica nella tragedia e nella filosofia greca
€ 22.00 € 20.68
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
La fragilità del bene. Fortuna ed etica nella tragedia e nella filosofia greca

La fragilità del bene. Fortuna ed etica nella tragedia e nella filosofia greca

di Martha C. Nussbaum


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Il Mulino
  • Collana: Collezione di testi e di studi
  • A cura di: G. Zanetti
  • Traduttori: Scattola M., Scognamiglio R.
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2004
  • EAN: 9788815101945
  • ISBN: 8815101942
  • Pagine: VI-832
  • Formato: rilegato
Il libro è suddiviso in tre parti. Nella prima viene esaminata la rappresentazione che del ruolo irriducibile della fortuna nella sfera dell'eccellenza umana diedero i grandi tragediografi; nella seconda, attraverso la lettura e l'interpretazione di alcuni dialoghi, viene rielaborato il progetto platonico di sottrarre l'uomo alla volubilità dei propri appetiti e alla precarietà della contingenza; nella terza parte, infine, si analizza il recupero da parte di Aristotele dei beni umani come componenti indispensabili di una vita buona.

Note su Martha Nussbaum

Martha Nussbaum, da nubile Martha Craven, è nata a New York il 6 maggio del 1947. Era figlli di George Craven, avvocato, e Betty Warren, ddesigner di interni. Dopo la scuola superiore si è iscritta alla New York University, dove ha studiato Teatro e Letteratura Classica, conseguendo un Bachelor of Arts nel 1969. In seguito ha iniziato ad interessarsi di Filosofia, frequentando l’Università di Harvard. Durante questo periodo si è convertita al Giudaismo, ha avuto la figlia Rachel e si è sposata con Alan Nussbaum, dal quale ha poi divorziato nel 1987. Dopo aver studiato Filosofia ad Harvard, inizia a frequentare la Brown University. In seguito ha svolto l’attività di docente in entrambe le università, prima di approdare all’Università di Chicago. Autrice di numerose opere, Martha Nausbamm ha spesso trattato argomenti relativi all’uguaglianza tra uomo e donna, il rapporto tra i sessi e l’importanza delle emozioni. Martha Nussbaum dal 1988 è membro della American Academy of Art and Science e della American Philosophical Society. È Presidente Fondatore e Presidente Emerito della Human Development and Capability Association.