€ 8.46€ 9.00
    Risparmi: € 0.54 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Figli e amanti

Figli e amanti

di David H. Lawrence

4.0

Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Garzanti Libri
  • Collana: I grandi libri
  • Edizione: 15
  • Traduttore: Francioli P.
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2008
  • EAN: 9788811360049
  • ISBN: 8811360048
  • Pagine: XV-504
  • Formato: brossura
Paolo, legato profondamente alla madre, non riesce ad avere un rapporto sereno con nessuna donna, né con Miram, innamorata e mite, né con Clara, una divorziata che decide di tornare dal marito quando capisce che il rapporto con Paolo non può essere appagante. Quando muore sua madre, Paolo, straziato dal dolore e in disperata solitudine, capisce però che forse solo da quel momento potrà cominciare a sperare di saper costruire un vero rapporto affettivo con una donna.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Figli e amanti acquistano anche L' arcobaleno di David H. Lawrence € 18.52
Figli e amanti
aggiungi
L' arcobaleno
aggiungi
€ 26.98


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Figli e amanti e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.8 di 5 su 4 recensioni)

3.0Così così, 25-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Si vede benissimo che il libro è autobiografico e se ne percepisce tutto il bagaglio di sofferenza e affetto dello scrittore. Consiglierei però di leggerlo prima de L'amante di Lady Chatterley per evitare di rimanere delusi. Quest'ultimo infatti è molto più elaborato, geniale e complesso, ha un valore di analisi sociale che invece Figli e amanti non riesce a raggiungere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Profondo, 31-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro che racconta un legame fortissimo che nasce al momento del concepimento e che poi perdura in alcuni casi tutta la vita. Il legame cioè, tra madre e figlio. Sebbene si tratti di un legame primordiale e necessario per garantire la sopravivenza, questo amore viscerale spesso si spinge oltre non permettendo la vita, anzi soffocando chi ne è pervaso. Bellissimo libro che consiglio assolutamente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Consigliato, 04-12-2010, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
E' un romanzo largamente autobiografico che certo ci fà comprendere qualcosa in più del Lawrence uomo. Sembra scritto di getto, quasi con urgenza febbrile: si passa da una scena all'altra in modo repentino, senza alcuno stacco e le qualità di ogni personaggio vengono ripetute più e più volte come se non vi fosse stata alcuna revisione al testo. Il mondo di Lawrence è voluttuoso (anche le descrizioni della natura anche un che di sensuale) ma anche contradditorio ed enigmatico, caratteristiche ben presenti nei personaggi del romanzo che restano fragili e irrisolti. Mi è piaciuto ma l'ho percepito come un'opera ancora immatura, che manca di coesione e di equilibrio, forse proprio per la necessità di scrivere di cui parlavo prima.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Il complesso di Edipo, 05-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Il romanzo che rispecchia fortemente la vita dell'autore, mette in luce sicuramente il complesso edipico tra madre e figlio. Clara e Miriam entrano nella vita di Paul ma questo naturalmente la madre non lo accetta poichè è molto possessiva con suo figlio. La donna infatti teme che soprattutto Miriam, possa rubare quella sensibilità di Paul che la madre crede propria.
Ritieni utile questa recensione? SI NO