Fiabe e favole

Fiabe e favole

4.0

di Michael Ende


  • Prezzo: € 10.00
  • Nostro prezzo: € 9.40
  • Risparmi: € 0.60 (6%)
Disponibilità immediata
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Esopo moderno e gran maestro di meraviglie, Ende regala ai bambini favole e fiabe. Narra il viaggio della placida e ostinata tartaruga Tranquilla, le prepotenze del presuntuoso rinoceronte Norberto e gli assorti pensieri del saggio e distratto elefante Filemone. Ma racconta anche la storia del Mangiasogni e della sua filastrocca magica, e quella della suggeritrice Ofelia, con il suo bizzarro teatro di ombre senza padrone. E chissà se alla fine la sete di storie vi sarà passata... Età di lettura: da 7 anni.

Note sull'autore

Michael Andreas Helmuth Ende è nato il 12 novembre del 1929 a Garmisch-Partenkirchen, in Germania. Suo padre possedeva un’attività artistica, ma con l’avvento del nazismo le sue opere furono confiscate. La sua infanzia fu segnata dalla morte del suo amico Willie, avvenuta nel 1937, e da scarsi rendimenti scolastici che lo spinsero sull’orlo del suicidio. Arruolato nel 1945 per difendere la Germania, disertò e si unì ad un’organizzazione antinazista. Dopo la guerra maturò l’ambizione di lavorare nell’ambiente teatrale. Scrisse alcune opere e si dedicò alla recitazione, ma i risultati furono mediocri. Nel 1953 la famiglia di Ende entra in crisi. Suo padre frequenta una donna molto giovane, mentre sua madre tenta il suicidio. Tre anni dopo si riconciliò con il padre. Alla fine degli anni Cinquanta venne assunto da una compagnia radiofonica e parallelamente iniziò a scrivere il suo primo romanzo, “Le avventure di Jim Bottone”, pubblicato nel 1960. Con esso vinse il primo premio per la letteratura per l’infanzia e consentì a Ende una stabilità economica. Nel 1964 si sposa a Roma con Ingeborg Hoffmann. Nel 1965 muore il padre. Nel 1971, trasferitosi a trasferitosi in provincia di Roma, inizia a lavorare a “Momo”, un opera di successo destinata agli adolescenti. Nel 1973 muore anche sua madre. Il successo a livello internazionale arrivò alla fine degli anni Settanta, quando fu pubblicato “La storia infinita” (1979). L’opera riscosse un enorme successo di pubblico e critico e nel 1982 firmò il contratto per la trasposizione cinematografica, la quale però non lo soddisfò a causa dei grandi cambiamenti voluti dal regista. Fece anche causa alla produzione, ma perse. Nel 1985 sua moglie morì e lui tornò in Germania. Nel 1989 si risposò in Giappone con Sat? Mariko. Morì a Stoccarda il 28 agosto del 1995.
 

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Fiabe e favole acquistano anche Il principe granchio e altre fiabe italiane di Italo Calvino € 9.87
Fiabe e favole
aggiungi
Il principe granchio e altre fiabe italiane
aggiungi
€ 19.27

I libri più venduti di Michael Ende:


Dettagli del libro


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Fiabe e favole e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Gradevole e divertente, 11-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Fantasia, ironia e semplicità sono i principali ingredienti di questi cinque racconti che reinterpretano magistralmente le caratteristiche di tre animali (la lentezza e costanza della tartaruga, la monumentale staticità dell'elefante, l'irascibilità ottusa del rinoceronte) e rivisitano in modo divertente un classico cliché (una principessa malata, un re disperato alla ricerca della cura e una specie di folletto con la sua formula magica). "Ofelia e il teatro delle ombre" è invece un racconto delizioso e poetico: il meno divertente forse ma il più magico e originale. Decisamente un buon libro per bambini che può essere comunque letto e apprezzato da tutti: è leggero, scorrevole e con molte simpatiche illustrazioni. (Nel mio giudizio, purtroppo, l'autore paga sempre il paragone con la sua "storia infinita", per me insuperabile capolavoro di fantasia e meraviglia) .
Ritieni utile questa recensione? SI NO