€ 13.89
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Un dono speciale

Un dono speciale

di Danielle Steel

1.0

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Sperling & Kupfer
  • Collana: Pandora
  • Traduttore: Griffini G. M.
  • Data di Pubblicazione: settembre 1998
  • EAN: 9788820027018
  • ISBN: 8820027011
  • Pagine: 256

Note su Danielle Steel

Danielle Fernande Dominique Schuelein Steel, più nota solamente come Danielle Steel, è nata a New York il 14 agosto del 1947. Ha iniziato a scrivere racconti e poesie durante l’adolescenza. Dopo il diploma conseguito nel 1965 presso il Liceo Francese di New York si è iscritta alla New York University. Durante il periodo universitario ha viaggiato in Europa, sempre per motivi di studio. Ha scritto il suo primo romanzo, “Going home”, a diciannove anni. Tuttavia il romanzo è stato pubblicato anni dopo, nel 1973. Dopo il primo romanzo, Danielle Steel ha continuato a scrivere, fino a quando, nel 1981, entrò per la prima volta nella New York Times Bestsellers list. Nonostante la critica non esprima sempre giudizi lusinghieri sui suoi romanzi, Danielle Steel può contare su milioni di lettrici che amano il suo modo di scrivere e le storie che racconta. I suoi romanzi sono stati più volte adattati per la televisione. Danielle Steel è stata sposata cinque volte ed è madre di nove figli, uno dei quali si è suicidato a causa di un grave disturbo bipolare.
 

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Danielle Steel:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Un dono speciale e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  1.0 (1 di 5 su 1 recensione)

1.0Mamma mia..., 20-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho trovato questo libro totalmente surreale, ai confini della realtà: per me è inconcepibile la condotta tenuta dai due protagonisti, un uomo e una donna tutti e due ultracinquantenni, in merito al bambino da loro concepito, così come ho trovato inconcepibile la condotta della figlia della protagonista e del suo consorte in merito allo stesso bambino... Ma chi siete?
Ritieni utile questa recensione? SI NO