Critica della retorica democratica

Critica della retorica democratica

4.5

di Luciano Canfora


  • Prezzo: € 8.00
  • Nostro prezzo: € 6.00
  • Risparmi: € 2.00 (25%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
 Questo prodotto appartiene alla promozione  Laterza Economica


Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Da Socrate a Gramsci, da Thomas Mann a Hosbawn, il pensiero critico occidentale ha sempre avuto chiaro che ogni società è governata da minoranze. Corpose élite economiche e tecnocratiche ci governano manipolando l'opinione pubblica con potenti strumenti, a partire dalla televisione. Strumenti capaci di falsificare la realtà e manipolare il consenso per coprire giganteschi affari sporchi. Luciano Canfora propone un libro ricco di riferimenti storici e di attualità, che variano nel tempo e nello spazio, dalle vicende elettorali di Bush alle prese di posizione di papa Wojtyla.

Note sull'autore

Luciano Canfora è nato a Bari il 5 giugno del 1942. Dopo aver conseguito il diploma di maturità, si iscrive all’Università dove frequenta il corso di laurea in Storia romana. Dopo aver conseguito la laurea nel 1964, prosegue gli studi presso la Normale di Pisa, dove si specializza in Filologia classica. La sua carriera come docente universitario è iniziata subito dopo gli studi in Filologia, divenendo assistente di Storia antica e di Letteratura greca. Luciano Canfora attualmente è professore ordinario presso l’Università di Bari, dove insegna Filologia greca e latina. Inoltre ricopre il ruolo di coordinatore scientifico presso la Scuola Superiore di Studi Storici di San Marino. Collabora con numerose testate giornalistiche, tra cui il Journal of Classical Tradition di Boston[1], la spagnola Historia y critica e la rivista italiana Limes, del gruppo L’Espresso. Collabora con importanti quotidiani nazionali, tra cui Il Corriere della Sera e La Stampa. E’ membro della Fondazione Istituto Gramsci e fa parte del comitato scientifico dell’Enciclopedia Treccani. E’ direttore della rivista Quaderni di Storia (Ed. Dedalo di Bari) e della collana La città antica, dell’editore palermitano Sellerio. Per quanto riguarda il settore editoriale, è anche direttore della collana Paradosis per le edizioni Dedalo e della collana Historos per la Sandro Teti Editore. E’ l’autore di numerosi saggi che trattano di filologia, storia e politica dall’età antica all’età contemporanea. I suoi volumi sono stati tradotti in molte lingue ed apprezzati all’estero.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Critica della retorica democratica acquistano anche La democrazia. Storia di un'ideologia di Luciano Canfora € 9.75
Critica della retorica democratica
aggiungi
La democrazia. Storia di un'ideologia
aggiungi
€ 15.75


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.3 di 5 su 3 recensioni)

4.0I guai della "democrazia", 24-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un testo sull'acritico pregiudizio positivo che persegue il concetto di democrazia. Uno scritto originale che spazia dalla Repubblica di Platone al sistema sovietico e mette a nudo l'avventura del potere, come storia di oligarchie in varia maniera organizzate. La pars destruens, la democrazia come aristocrazia mascherata, è la più efficace, ma in parte già esposta da altri.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Da socrate a Bush: La democrazia falsata, 20-01-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Partendo da Socrate si arriva alla mala-politica oligarchica di George W. Bush che schiaccia la democrazia e tenta di esportarla nel mondo a suon di bombe. A leggere Luciano Canfora capita anche questo.
Ed è quello che succede a leggere questa originale e coraggiosa critica alla retorica democratica che Canfora, storico fuori dal coro, pone all'attuale sistema di governo egemone nel mondo, con particolare attenziaone per le elite.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Falsa democrazia, 21-09-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
La retorica da Socrate sino a Bush. Fondamentale per dismettere la maschera democratica dell'Occidente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
product