Ricerca Veloce:    
Ricerca Avanzata
 

Chimaira

Chimaira

di Valerio M. Manfredi


  • Prezzo: € 9.50
  • Nostro prezzo: € 7.12
  • Risparmi: € 2.38 (25%)
Spedizione a 1€  Spedizione con Corriere a solo 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.0
Disponibilità immediata
RACCOGLI BEENZ E RICEVI FANTASTICI PREMI!
Acquistando questo prodotto raccogli 14 beenz o più. Scopri come
Aggiungi al carrello

Questo prodotto appartiene alla promozione
Mondadori Intrattenimento


Descrizione

Al museo di Volterra il giovane archeologo Fabrizio Castellani sta cercando di svelare il mistero racchiuso nella statuetta etrusca "L'ombra della sera", quando inquietanti telefonate gli "consigliano" di lasciar perdere. Nel frattempo nei boschi circostanti la necropoli vengono rinvenuti cadaveri di persone sbranate da una terrificante belva. Fabrizio è convinto che tutto sia frutto di un'ira implacabile dalle lontanissime origini. E da archeologo si fa detective del passato.

Dettagli del libro italiano


Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Chimaira acquistano anche Il faraone delle sabbie di Valerio M. Manfredi € 7.50
Chimaira
aggiungi
Il faraone delle sabbie
aggiungi
€ 14.62

Altri utenti hanno acquistato anche:

 

Recensioni degli utenti


Scrivi una nuova recensione su Chimaira e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.0 (4.2 di 5 su 11 recensioni)


5.0Appassionante, 05-03-2012
di T. Longo - leggi tutte le sue recensioni

«Per chi ama i gialli e per chi è affascinato dalla cultira etrusca questo libro di Valerio Massimo Manfredi è una piccola chicca. L'archeologo Fabrizio Castellani si trasforma in detective per risolvere il mistero di una serie di morti atroci nella cittadina di Volterra. Tutto sembra ricondurre al mistero di un'antica statua. Appassionante.»

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


4.0Chimaira, 05-02-2012
di S. Marcello - leggi tutte le sue recensioni

«Un altro appassionante libro di Manfredi ambientato nell'italiana Volterra. Dove bisognerà risolvere un mistero risalente agli antichi etruschi. Chi dovrà risolvere il caso se non un archeologo? Bello ed appassionante, un libro di evasione che merita di essere letto. Non mi ha deluso neanche questa volta Manfredi.»

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


1.0Chimaira, 27-09-2011, ritenuta utile da 1 utente su 14
di G. Costa - leggi tutte le sue recensioni

«Enorme delusione, ma dopotutto l'autore si riconferma come uno scritturoculo mediocre: da un lato ci sono i riferimenti interessanti e -credo- precisi alla storia antica (in questo caso etrusca) , dall'altro, purtroppo, personaggi senza spessore, dialoghi ridicoli e una trama piuttosto scontata. Se ne facessero un film tv sarebbe un successone. »

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


4.0Intrigante, 01-09-2011
di F. Roselli - leggi tutte le sue recensioni

«Un bel giallo moderno, il vecchio stile di Manfredi, partire dal passato, in questo caso dagli Estruschi, dove si è verificato il misfatto, per ritornare al nostro tempo dove un archeologo indaga a distanza di secoli sul mistero che avvolge una sepolura. Un romanzo affascinante che richiama un popolo misterioso!»

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


5.0Sublime, 23-08-2011
di E. Topa - leggi tutte le sue recensioni

«Un romanzo a regola d'arte, come sempre da parte di Valerio Massimo Manfredi. Un giovane archeologo si ritrova immerso nella morte di numerose vittime uccise da una bestia inimmaginabile, tutte loro hanno a che fare con la tomba al quale l'archeologo Castellani sta lavorando. Quali misteri si nascondono dietro di essa? Manfredi c'è li farà scoprire con emozioni imperdibili.»

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


5.0Imperdibile, 21-03-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di M. Venturi - leggi tutte le sue recensioni

«E' un romanzo affascinante che ti porta in un piccolo paese pieno di misteri che riguardano gli antichi etruschi e le loro culture e tradizioni. Ci sono molti colpi di scena inaspettati e molte parti piene di suspense. E' di sicuro uno dei libri di Manfredi che ho apprezzato di più.»

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


4.0Chimaira, 30-12-2010, ritenuta utile da 6 utenti su 67
di S. Murgia - leggi tutte le sue recensioni

«Un libro da leggere tutto d'un fiato. La storia è appassionante e originale, icolpi di scena non mancano, un'altra perla di Manfredi che per qualche ora riesce a farti evadere dalla realtà e immergerti completamente nelle sue trame avvincenti.»

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


4.0descrizioni accurate, 29-10-2010, ritenuta utile da 1 utente su 2
di C. Fiorino - leggi tutte le sue recensioni

«Questo libro è più elaborato e curato di quello che ho letto precedentemente e sicuramente più bello. La figura del detective/ricercatore è molto attiva e meno esoterica rispetto all’altro libro. Le descrizioni ambientali e le situazioni sono accurate, un merito particolare alla narrazione delle scene di azione ben definite e non confusionarie.»

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


5.0Struggente, 14-08-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di F. Pusceddu - leggi tutte le sue recensioni

«Non è ne il libro più noto e ne il più apprezzato di Manfredi, ma è il mio preferito, la storia d'amore mi ha spezzato il cuore, così come l'ingiustizia subita mi ha fatta indignare, che dire di più senza svelare troppo? mi ha coinvolta emotivamente dalla prima all'ultima pagina!»

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


4.0Un piacevole romanzo, 04-08-2010
di R. Vardanega - leggi tutte le sue recensioni

«Un bel romanzo, un'avventura tutta tensione che si riallaccia al passato, al tempo degli etruschi. a mio avviso non il migliore libro di Manfredi, ma comunque bello. »

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


5.0Il mistero dei riti degli antichi, 27-07-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di M. Zedda - leggi tutte le sue recensioni

«Valerio Massimo Manfredi è solito narrare le vicende di civiltà lontane.
In questo libro coniuga il mistero di riti antichissimi con la realtà dei giorni nostri. Un appassionante romanzo che si legge tutto d'un fiato, un giallo che cela una tragedia, dove trovano spazio momenti di storicità e di sentimentalismo.
Un'ottima lettura.
»

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


Ultimi prodotti visti