€ 6.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Carissimo amico. Lettera sulla droga

Carissimo amico. Lettera sulla droga

di Vittorino Andreoli

3.0

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Rizzoli
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2009
  • EAN: 9788817028264
  • ISBN: 8817028266
  • Pagine: 206
  • Formato: rilegato
Io mi occupo di sentimenti e so che basta un momento di abbandono, un lutto, una ferita che abbia distrutto la propria autostima per perdersi nella droga e non tornare più indietro. Negli ultimi anni se si escludono le notizie di cronaca nera, è calato il sipario sulla diffusione della droga, sul come affrontare i drammi che coinvolgono intere famiglie, come fosse semplicemente una questione privata, o addirittura normale. Un silenzio che Vittorino Andreoli non accetta e che ha deciso di rompere presentandoci il suo punto di vista con grande semplicità. A partire dalla sua lunga esperienza nel mondo delle realtà più difficili, Andreoli prende per mano il lettore e lo accompagna in un'esemplare ricognizione nei luoghi dell'anima, rivolgendosi non solo a chi la droga la tiene dentro la testa, ma anche a chi la tiene in tasca e potrebbe usarla, a chi teme che i propri figli ne siano già parte. Pagina dopo pagina, "Carissimo amico. Lettera sulla droga" non offre uno sguardo accusatore, ma quello lucido di un uomo vicino al dolore dei suoi simili e che difende "il diritto a non drogarsi" perché non c'è libertà nella dipendenza. Un libro che dice che cosa succede nella relazione tra un giovane e le droghe, e che da voce al dolore di chi è costretto a convivere con questa terribile realtà.

Note su Vittorino Andreoli

Vittorino Andreoli nasce a Verona nel 1940. Studia presso l'Università di Padova, dove si laurea in Medicina e Chirurgia. Dopo la laurea continua la ricerca presso l'Istituto di Farmacologia dell'Università di Milano, dove studia le correlazioni tra la neurobiologia e il comportamento animale ed umano. Dopo la laurea, si trasferisce prima in Inghilterra, dove lavora all'Università di Cambridge, e poi negli Stati Uniti, lavorando alla Cornell Medical College di New York e all'Università di Harvard. In questo periodo le sue ricerche si rivolgono verso la neurologia e la psichiatria. Il suo interesse principale diventa lo studio della follia e del comportamento umano. E' Direttore del Dipartimento di Psichiatria di Verona - Soave, membro della New York Academy of Sciences e Presidente della Section Committee on Psychopathology of Expression della World Psychiatric Association. E' autore di numerosi saggi e pubblicazioni scientifiche.



 

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 1 recensione)

3.0mille informazioni sulla droga, 06-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo libro fornisce molte informazioni sulla droga, sui suoi effetti e le cause che portano all'uso di questa sostanza. Lo consiglio veramente a tutti perché questo libro illustra perfettamente tutto il mondo delle dipendenze, che in questi anni aumentano sempre più soprattutto fra i giovani.
Ritieni utile questa recensione? SI NO