Ricerca Veloce:    
Ricerca Avanzata
 

Abissi d'acciaio

Abissi d'acciaio

di Isaac Asimov


  • Prezzo: € 9.50
  • Nostro prezzo: € 7.12
  • Risparmi: € 2.38 (25%)
Spedizione a 1€  Spedizione con Corriere a solo 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.0
Disponibilità immediata
RACCOGLI BEENZ E RICEVI FANTASTICI PREMI!
Acquistando questo prodotto raccogli 7 beenz o più. Scopri come
Aggiungi al carrello

Questo prodotto appartiene alla promozione
Mondadori Intrattenimento


Dettagli del libro italiano


Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Abissi d'acciaio acquistano anche Il sole nudo di Isaac Asimov € 7.12
Abissi d'acciaio
aggiungi
Il sole nudo
aggiungi
€ 14.24

Altri utenti hanno acquistato anche:

 

Recensioni degli utenti


Scrivi una nuova recensione su Abissi d'acciaio e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.0 (4.1 di 5 su 12 recensioni)


4.0Abissi d'acciaio, 27-01-2014
di E. Verre - leggi tutte le sue recensioni

«Primo libro che leggo di Asimov, e sono contenta di averlo fatto! È il primo libro del Ciclo dei Robot e mi è piaciuto, contro ogni aspettativa. La trama è interessante, intrigante e molto coinvolgente. La storia ruota attorno all'omicidio di un esperto di robotica: gli incaricati per la risoluzione del caso sono il detective Elijah Baley e il robot umanoide R. Daneel Olivaw, e la loro contrapposizione è al centro di tutto il romanzo. Ho gradito molto sia i personaggi che la narrazione: leggerò sicuramente altri libri di Asimov in futuro.»

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


5.0Il primo..., 31-01-2012
di C. Amedeo - leggi tutte le sue recensioni

«Libro di Asimov che ho letto, il primo del Ciclo dei Robot, vengono introdotti due personaggi che faranno parte di tutto il ciclo dei Robot e anche successivamente saranno presenti e cioè: il detective Elijah Baley e il suo "aiutante" robot Daneel Olivaw. Si legge tutto di un fiato poi la trama è ben strutturata e le vicende sempre più incalzanti.»

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


5.0Fantapoliziesco, 18-09-2011
di L. Luca - leggi tutte le sue recensioni

«Abissi d'acciaio è il primo romanzo del ciclo dei Robot, ciclo caratterizzato dal connubio tra fantascienza e giallo, generi nei quali Asimov ha dato prova di essere un maestro.
In questo primo romanzo l'umano Elijah Baley verrà affiancato dal robot R. Daneel Olivaw (la R. Sta appunto per robot, cosicché gli umani possano sapere che si tratta di un essere artificiale) per risolvere il caso dell'uccisione dello scienziato Spaziale (ovvero non terrestre) Sarton.
»

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


4.0Bello!, 08-08-2011
di B. Amadeo - leggi tutte le sue recensioni

« Grande Asimov! Atmosfere davvero coinvolgenti. La storia sembra tratta da un libro poliziesco: c'è un assassinio e ci sono due detective incaricati delle indagini che devono ad ogni costo trovare il colpevole. Un detective è un umano, l'altro è un robot e tutto il romanzo, inevitabilmente, mette a confronto differenze e similitudini tra loro due. Davvero bello!»

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


4.0NEW YORK IRRICONOSCIBILE, 24-04-2011
di A. De marzo - leggi tutte le sue recensioni

«Niente più torri e grattacieli ma solo un'immensa metropoli che non viene mai a contatto con l'aria e dove le persone brulicano come formiche su strade mobili. Ma soprattutto dove i robot la stanno facendo da padroni soppiantanbdo l'uomo. E quindi ecco sorgere Spacetown dove... Non resta che continuare la lettura!»

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


4.0Robot in giallo!, 04-11-2010
di D. Buitta - leggi tutte le sue recensioni

«Stupendo affresco di un futuro dove uomini e robot convivono e spesso competono.Primo romanzo di una serie sui robot che andrà a collegarsi col Ciclo della Fondazione per dar vita a una delle più grandi(se non la più grande) epopee della fantascienza. »

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


4.0L'inizio, 29-08-2010
di M. Argenton - leggi tutte le sue recensioni

«E' il primo libro del ciclo dei robot, quello che definirà i suoi protagonisti e le sue prerogative. E' un Asimov geniale e scaltro quello che ci presenta questo volume, di una saga ormai considerata un "must" per ogni amante della fantascienza.
Da non perdere
»

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


5.0Asimov, 24-08-2010, ritenuta utile da 1 utente su 2
di S. Pericone - leggi tutte le sue recensioni

«Primo libro, primo amore non si scorda mai. Asimov è un maestro della fantascienza, in questo giallo intreccia vari elementi e ci mostra un futuro possibile dove l'uomo è costretto a chiudersi in immense cupole città dopo aver inquinato l'intero pianeta.»

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


3.0abissi d'acciaio, 21-08-2010
di M. Pilati - leggi tutte le sue recensioni

«Buon esordio per me in un genere -quello fantascientifico- che non conosco. La componente “gialla” di questo romanzo scricchiola parecchio, soprattutto nel finale a mio avviso contorto. Mi è piaciuta invece la tematica del diverso e il rapporto tra Daneel e Elijah. In conclusione il romanzo non mi ha conquistato, non è stato amore a prima vista ma non mi sento neanche di scartarlo...»

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


4.0thriller fantascientifico, 08-08-2010
di S. Venier - leggi tutte le sue recensioni

«E un libro molto concentrato,forse anche un pò difficile,ma dopo un pò prende,con moderazione ma prende.Per risolvere un caso di omicidio vedrete scontrasi pianeti diversi,filosofie diverse,persone che si amano e umani e robot,che fanno fatica a capirsi e anche a accettarsi,in un mondo del futuro Asimov incrocia dubbi,paure e passioni facendole scontrare in un crescendo di tensione.Un ottimo libro,scritto benissimo e con una storia al limite dell'immaginabile.»

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


4.0Asimov più puro, 31-07-2010
di A. Farina - leggi tutte le sue recensioni

«Il maestro della fantascienza Isaac Asimov inizia con questo libro il racconto della sua saga galattica...o meglio, della nostra saga galattica.
Dato che tra 1000, 10000, 1 milione di anni, l'uomo arriverà quasi sicuramente a vivere quello che Asimov raccontava già negli anni 40, 50 e 60 del secolo scorso.
Nessuno riuscirà mai ad immaginare così bene la possibile evoluzione dell'uomo e la sua conquista dello spazio, una conquista difficile, dura, piena di lotte intestine, diffidenza, tradimenti...ossia una vera e proprio conquista umana.
A chi piace questo libro consiglio di cominciare a tenere i soldi da parte, perché dopo poco si renderà conto di averne comprati e letti almeno un'altra quindicina, compresa la celeberrima Trilogia della Fondazione...

»

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


3.0Un bel libro, niente di stratosferico.., 07-07-2010
di P. Giulia - leggi tutte le sue recensioni

«La mia recensione sara' di certo impopolare: trovo Asimov parecchio impersonale e freddo. Uno stile impeccabile, ma credo che la scrittura sia anche tante altre cose. Asimov e' considerato dai più un genio... Io amo la fantascienza, ma lui non mi trasmette emozioni.»

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


Ultimi prodotti visti