L' abbraccio

L' abbraccio

4.0

di David Grossman, Michal Rovner


  • Prezzo: € 12.00
  • Nostro prezzo: € 11.28
  • Risparmi: € 0.72 (6%)
Disponibilità immediata
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

In sintesi

L'abbraccio è un breve, folgorante apologo sulla solitudine e sull’amore, scritto da uno dei più amati autori della grande letteratura contemporanea, e illustrato con i disegni di un’artista nota in campo internazionale, che ha esposto anche al Madre di Napoli e di cui è in allestimento una personale al Jeu de Paume di Parigi. Piccolo libro, elegante e raffinato, L'abbraccio è quasi un dono di David Grossman ai suoi lettori, perché ne facciano a loro volta dono alle persone che amano.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano L' abbraccio acquistano anche Pezzettino di Leo Lionni € 4.93
L' abbraccio
aggiungi
Pezzettino
aggiungi
€ 16.21

Prodotti correlati:


Dettagli del libro


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su L' abbraccio e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.0 (4.2 di 5 su 6 recensioni)

4.0Non siamo soli, 25-10-2013, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro di poche parole, con immagini che vengono quasi dal mondo dei sogni, che per il breve momento in cui ti immergi nella lettura ti fa cadere quasi in un sogno, in un pensiero, in un attimo della tua vita da fanciullino. Sembra quasi una favola: semplici le parole, profondi, nella loro semplicità, i concetti. Spiegare ad un bambino qualcosa dato ormai per scontato nella vita da adulto ti fa rendere conto che non è affatto semplice né spiegarlo in sé né come concetto proprio. L'ovvio non dovrebbe esistere mai, per apprezzare le piccole cose che in fondo sono quelle che non ci fanno sentire soli.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Incantevole, 28-02-2012, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
La dolcezza che emana questo libro è assolutamente fuori dal comune. In poche pagine, con pochi tratti e poche parole è riuscito a commuovermi profondamente. Certo, il prezzo mi sembra forse un po' troppo alto, ma senza dubbio si tratta di un libro consigliatissimo, da leggere almeno una volta nella vita.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0L'abbraccio, 26-05-2011, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo è uno dei racconti della raccolta "Ruti vuole dormire e altre storie" che ha acquistato una propria autonomia. Le parole, sognanti, sono accompagnate da altrettante illustrazioni essenziali in toni pastello con figure sottili che si perdono sulla pagina bianca.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0L'abbraccio, 28-03-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Conoscendone la fama, non si poteva non rimanere stupiti dalla sua ultima opera. Fazio ha presentato questo libro di David Grossman durante un'intervista all'autore in Che tempo che fa. Ne ha parlato così bene che inevitabilmente quando l'ho visto sullo scaffale di Feltrinelli ne sono stata attratta.
L'edizione è di tutto rispetto. Copertina rigida, belle pagine spesse, disegni delicati e appena accennati. Lusso puro, che purtroppo si riflette nel prezzo. Adeguato se si guarda l'edizione, ma esagerato se si guarda al fatto che sono 35 pagine con al massimo un paio di righe per pagina. La storia è sicuramente densa, profonda e filosofica, ma resta il fatto che è di una brevità estrema.
Ciò non toglie che il racconto sia delizioso, così dolce, poetico, rassicurante.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0La favola dell'uomo, 16-03-2011, ritenuta utile da 2 utenti su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo libro è una breve fiaba sull'importanza dell'essere umano in quanto parte del tutto, ma vuole anche fare riferimento alla singolarità e all'unicità che contraddistingue ciascun essere umano rispetto al prossimo. Un breve compendio sulla vita e sull'amore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Da Grossman a Bono... Passando per Erri De Luca, 12-02-2011, ritenuta utile da 1 utente su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Un racconto brevissimo, lieve, come il tocco dei disegni che lo accompagnano, da leggere in pochi minuti, ma da capire e spiegare nel tempo.
Con un forte richiamo, a mio avviso, a "One" di Bono e gli U2. Ciascuno di noi è "unico", non per questo "solo", e siamo ancora di più speciali e unici se siamo con qualcuno. E nell'abbraccio due persone diventano proprio il "contrario" di una.
Ritieni utile questa recensione? SI NO